Olimpia Marzocca in festa: batte il Villa Musone e conquista la salvezza

Contro i recanatesi bastava un pareggio, ma la squadra di Dino Giuliani ha saputo fare di meglio grazie alle reti di Pigni e bomber Moschini. Col successo i senigalliesi possono brindare alla salvezza con un turno di anticipo

SENIGALLIA – Urlo liberatorio dell’Olimpia Marzocca, che batte 2 a 0 il Villa Musone e conquista così la matematica salvezza. Traguardo tagliato con un turno di anticipo per i senigalliesi, chiamati nel pomeriggio ad una sorta di spareggio anticipato contro i recanatesi. Bastava un pareggio per festeggiare e garantirsi la (meritata) permanenza in Promozione. Ma i ragazzi di Dino Giuliani hanno saputo fare di meglio, imponendosi 2 a 0 nello scontro quasi decisivo e garantendosi quindi un margine di vantaggio sufficiente a brindare.

Decisive le reti di Pigini e del solito bomber Moschini su rigore. Così l’Olimpia Marzocca ha conquistato questa seconda vittoria consecutiva e ora può festeggiare: anche l’anno prossimo giocherà in Promozione.