Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Monserra da applausi. Superato anche il Borgo Minonna

La squadra di Matteo Moretti s'impone con un roboante 4-1 in terra jesina e mantiene il -3 della capolista Sampaolese (prossima avversaria di sabato 22). Ma il difensore Michele Lucarini, in gol nello scorso weekend, avvisa: «Concentrati per il San Biagio»

Il difensore del Monserra Michele Lucarini
Il difensore del Monserra Michele Lucarini

SENIGALLIA – È un Monserra senza limiti quello visto nelle ultime settimane. La squadra di Matteo Moretti, grazie al successo contro il Borgo Minonna 4-1 dello scorso weekend, ha centrato la terza vittoria di fila, rimandendo francobollata alla capolista Sampaolese (con il solito distacco di -3). Tra i protagonisti biancorossi è spiccato Michele Lucarini, centrale dinfensivo classe ’90, che ha messo a segno il secondo gol consecutivo. «Abbiamo vinto una partita complicata con una mentalità da grande squadra – ammette Lucarini -. Siamo andati sotto subito, poi nella ripresa siamo entrati con una testa diversa e abbiamo raggiunto il vantaggio. Questo è un segnale importante, siamo una formazione competitiva. Merito di una rosa completa, della società e del mister che tiene tutti sulle spine ruotando gli elementi, potendosi fidare di chiunque. Avanti così, senza porci limiti».

Lucarini prosegue: «Sto attraversando un buon momento, mi sento bene fisicamente, dopo l’infortunio al crociato dello scorso anno. I gol? È merito di tutta la squadra e voglio dedicarli a loro, che mi hanno messo nelle condizioni di farli, e alla mia ragazza che mi sostiene sempre».

Ora per il Monserra arriva un periodo decisivo. Mercoledì 19 alle 20 a Pianello Vallesina (e non a Montecarotto) il recupero di campionato con il San Biagio, poi sabato 22 la sfida con la capolista Sampaolese. Due match che diranno molto sul futuro della stagione: «Ragioniamo solo di partita in partita. Il San Biagio sarà uno scoglio duro da superare ed è logico che la testa vada solo a questo impegno. Faremo del nostro meglio. Se continuiamo così possiamo lottare per vincere contro qualsiasi avversario».

I risultati delle altre senigalliesi di Prima Categoria girone B – Lo scorso weekend ha visto anche pareggiare la Castelleonese di Giampiero Lattanzi contro la Vigor Castelfidardo 1-1, mentre l’Avis Arcevia di Luigino Azzeri ha incassato un netto 5-0 contro la Sampaolese.