Moie Vallesina, fame di rivincita

«Una nuova rosa molto valida, formata da ragazzi che hanno grande voglia di rivalsa» dice il nuovo tecnico Tito Perini. Preparazione al via, domani 25 agosto alle 16.30 con il Camerano prima amichevole al Pierucci in vista del prossimo campionato di Prima categoria.

Riparte il Moie Vallesina.

MOIE – «Una nuova rosa molto valida, formata da ragazzi che hanno grande voglia di rivalsa, che è la cosa più importante. Quanto successo lo scorso anno deve servire da insegnamento, inizia un nuovo capitolo con tanto spirito di attenzione». Così mister Tito Perini, nuovo mister del Moie Vallesina, al via della preparazione per il prossimo campionato di Prima categoria.

«Una nuova stagione con stimoli rinnovati e sempre più proiettati alla crescita della Scuola Calcio e di una realtà che vuole essere punto di riferimento sul territorio» dice la società, che parla anche di mercato non definitivamente chiuso, perché manca un tassello sul quale il tecnico si riserva di poter attendere ancora per scegliere accuratamente. «Giustamente- dice Perini- la società ha voglia di poter far bene. C’è sempre stata uno spirito positivo in questa realtà che comunque s’impegna tanto e con serietà, quindi va premiata. Quando si lavora di squadra i risultati arrivano. Di lavoro ne serve tanto». Tutto senza prescindere dall’impegno con la Scuola Calcio e i giovani. «Abbiamo una rosa molto giovane, integrata ulteriormente da ragazzi della Juniores. Sposo sempre in pieno realtà di questo genere, perché questo significa voler fare calcio e questi sono i giusti presupposti, al di là di regole imposte o meno in base al campionato: per crescere bisogna giocare con i grandi». Domani 25 agosto alle 16.30 con il Camerano prima amichevole al Pierucci di Moie.

Questa la rosa del Moie Vallesina.

Portieri: Mirco Cerioni, Bruschi. Difensori: Lorenzo Spinelli, Valerio Canulli, Francesco Federici, Jamai Mimmotti, Pierpaolo Balducci, Lorenzo Cesaroni. Centrocampisti: Lorenzo Mosca, Matteo Barocci, Nicola Pierleoni, Thomas Cucchi, Alessandro Togni, Andrea Magini, Daniele Cardelli. Attaccanti: Daniele Api, Marco Giuiani, Valentin Zaharia, Matteo Mastri, Filippo Nacciarriti. Staff tecnico: allenatore Tito Perini; preparatore Patrizio Petrucci; massaggiatore Luca Varani.