Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, non si ferma il mercato dell’Ascoli: arrivano altri 5 rinforzi

Altri arrivi in casa bianconera, che serviranno finalmente a rinforzare una rosa ora sia quantitativamente che qualitativamente all’altezza della B, come auspicato da mister Bertotto

L'attaccante Cosimo Chiricò, tornato ad Ascoli dal Monza

Avevamo già anticipato che il mercato è partito in ritardo e sarà ancora in pieno fermento anche a ridosso dell’inizio del torneo. Ebbene, questa situazione sta riguardando anche l’Ascoli che dopo tanti arrivi, gli ultimi in ordine di tempo erano stati Avlonitis, Mallè e Corbo, ha annunciato nelle ultime ore ben altri 5 acquisti: Alessio Santese, Cosimo Chiricò, Daniele Sarzi Puttini, Andrea Franzolini e Dean Lico. Si tratta di un mix di giocatori di esperienza e giovanissimi, che certo serviranno a coprire quei ruoli che la società ha ritenuto in questo periodo scoperti o che necessitano di avere valide alternative in modo da consegnare a mister Bertotto il maggior numero di soluzioni, all’altezza della serie B.

Per quanto riguarda l’ultimo annunciato in ordine di tempo, Santese, il giocatore è stato acquisito a titolo definitivo dalla Roma. Si tratta di un difensore centrale, classe 2001. Nato a Roma, è cresciuto nel settore giovanile giallorosso, collezionando 30 presenze con l’Under 17, con cui ha vinto anche la Supercoppa di categoria, 12 presenze con la Primavera e 2 nella Uefa Youth League. Col Club di Corso Vittorio Emanuele ha sottoscritto un contratto biennale.

Per Chiricò invece, acquisito a titolo definitivo dal Monza con un contratto biennale, si tratta di un ritorno in bianconero dopo che nella s.s. 2014/15 aveva contribuito alla promozione dell’Ascoli in Serie B. Al termine dell’esperienza nella città delle Cento Torri, Chiricò ha vestito per due anni e mezzo la maglia del Foggia, conquistando un’altra promozione in cadetteria e vincendo la Coppa Italia e la Supercoppa di Serie C. A seguire le esperienze in B con le maglie di Cesena, Lecce e infine le ultime due stagioni nelle file del Monza, con cui ha centrato i PlayOff il primo anno e vinto il campionato nell’ultima stagione.

Il terzino Daniele Sarzi Puttini, dal Carpi

Un altro giocatore arrivato nelle ultime ore, come detto, è Daniele Sarzi Puttini, acquisito a titolo definitivo dal Carpi. Nato a Correggio (RE) l’8 giugno 1996, Sarzi Puttini ha sottoscritto un contratto pluriennale col Club bianconero. Terzino sinistro, ha ricoperto anche il ruolo di centrale di difesa, ed è cresciuto nel settore giovanile del Carpi, esordendo in prima squadra il 30 maggio 2014 nel match di serie B contro la Juve Stabia. Vanta anche oltre cento le presenze in serie C con le maglie di Sudtirol, Piacenza, Cuneo, Fermana e Carpi.

Il giovanissimo Andrea Franzolini, promosso in prima squadra dal settore giovanile

Per Franzolini, invece, si tratta di una promozione dal settore giovanile con la sottoscrizione, per il ragazzo, del suo primo contratto da professionista. Franzolini, classe 2003, è in forza nel settore giovanile del club bianconero da tre stagioni, ed ha sottoscritto con l’Ascoli Calcio un contratto fino al 2023. Queste le prime parole del ragazzo dopo la firma del contratto: «È un’emozione indescrivibile, che fa seguito alla gioia di aver preso parte alla preparazione precampionato con la prima squadra; quando alla vigilia del raduno mi è arrivata la chiamata della Società, non potevo crederci».

Ultimo dei cinque nuovi approdati ad Ascoli è Dean Lico, trequartista classe 2000 di nazionalità albanese. Cresciuto nelle giovanili del Skenderbeu, si trasferisce dapprima in Spagna nel Leganés B, successivamente in Portogallo nello Sporting Lisbona Under 19, prima di approdare in Italia nella Lazio. Con l’Ascoli ha sottoscritto un contratto pluriennale.

A fronte dei tanti arrivi, da segnalare una cessione, anche se a titolo temporaneo, di Davide Di Francesco al Teramo, in LegaPro, girone C.

Infine, la società comunica che Marcel Buchel, appena arrivato a vestire il bianconero negli scorsi giorni, è stato convocato nella Nazionale del Liechtenstein dal 5 al 13 ottobre per la disputa dell’amichevole col Lussemburgo e delle partite di Nations League con Gibilterra e San Marino.