Calcio, c’è Piccini per il Villa Musone

I villans si assicurano l'attaccante classe 1986 che il tecnico Marincioni ha già allenato nelle precedenti esperienze in panchina di San Biagio e Vigor Castelfidardo. Ufficiale anche la riconferma di Matteo Camilletti

Alessio Piccini, nuovo arrivo in casa Villa Musone
Alessio Piccini, nuovo arrivo in casa Villa Musone

VILLA MUSONE- Attivissimo sul mercato il nuovo Villa Musone (Prima Categoria 2019-2020) del DS Massimiliano Trozzi e di mister Maurizio Marincioni. L’ultimo innesto, in ordine di tempo, è quello dell’attaccante classe ’86 Alessio Piccini. Il giocatore, proveniente dal San Biagio, è molto gradito al nuovo tecnico gialloblu che l’ha allenato proprio nel club osimano e, in passato, anche alla Vigor Castelfidardo. Tanta esperienza tra Promozione e Prima Categoria con le maglie di Passatempese, Recanatese, Castelfidardo, Filottranese, Osimana, Brandoni, Monteluponese, Helvia Recina e Dorica Torrette.

Matteo Camilletti, Villa Musone

Insieme a Piccini arriva anche la riconferma di Matteo Camilletti, classe ’89 e loretano doc, considerato indispensabile anche per il nuovo corso. Sono attesi altri innesti di qualità per quella che può già considerarsi una sicura protagonista del prossimo campionato.