Jesina, tutto nel primo tempo a Francavilla

Finisce 2-2 nell’infrasettimanale pre-pasquale: leoncelli due volte avanti e due volte raggiunti dagli abruzzesi. Al 94' Villanova va vicino alla rete del clamoroso blitz

Davide Ciampelli, nuovo tecnico della Jesina
Davide Ciampelli, tecnico della Jesina

FRANCAVILLA- Finisce 2-2 a Francavilla nell’infrasettimanale pre-pasquale fra gli abruzzesi e la Jesina. La parità matura in virtù di un doppio botta e risposta tutto nel primo tempo, con la Jesina due volte in fuga e due volte ripresa dai locali. Nel finale, i leoncelli rischiano all’83’ quando Dos Santos non trova il tocco vincente a porta vuota ma la formazione di Ciampelli ha anche la palla per la vittoria: al 93’ il portiere del Francavilla Spacca nega il gol da distanza ravvicinata a Villanova.

Jesina in vantaggio una prima al 28’, con Cruz Pereira che beffa Gallo e a tu per tu con Spacca non sbaglia, 0-1. Al 37’ Dos Santos fa 1-1, al 40’ nuovo vantaggio ospite: punizione di Ricci che centra la traversa, ribattuta raccolta da Yabrè che coglie ancora la traversa, schiena di Spacca e 1-2. Al 42’ è Palumbo a fissare il 2-2.

A due giornate dal termine, e ormai salva da qualche turno, la Jesina è in ottava posizione a sei punti dagli ormai troppo lontani, e impensabili a fine andata, playoff. Domenica 28 aprile alle 15 al Carotti l’ultima casalinga con il Forlì (poi Sangiustese-Jesina il 5 maggio).