Jesina, il campionato comincia (come sempre) con la Recanatese

Esordio interno subito contro una big. Poi doppia trasferta: in casa del “minuscolo” Vastogirardi, provincia di Isernia, 684 abitanti ma dominatore dell’ultima Eccellenza molisana, e del San Nicolò Notaresco. Reso noto oggi il calendario

I tifosi leoncelli al Tubaldi di Recanati in occasione di Recanatese- Jesina, prima del campionato 2018-19

JESI – Esordio in casa, domenica 1 settembre alle ore 15 al Carotti, subito contro una big, la Recanatese. Un derby che si è di frequente ripetuto alla prima di campionato negli ultimi anni. Prima trasferta quella del successivo 8 settembre in casa del “minuscolo” Vastogirardi, provincia di Isernia, 684 abitanti ma dominatore dell’ultima Eccellenza molisana con 81 punti, seguita da un secondo viaggio consecutivo, in casa del San Nicolò Notaresco (15 settembre). Alla quarta di campionato, giorno di San Settimio, torna dopo nove anni, a Jesi, il derby col Tolentino. È l’inizio di calendario che attende la Jesina. Reso noto oggi il programma del prossimo campionato di serie D.

Il derby del Verdicchio con un’altra favorita, il Matelica, arriverà all’ottava giornata: 20 ottobre a Jesi, 23 febbraio a Matelica. In casa delle “novità” del girone, ovvero il Cattolica- San Marino e l’Atletico Terme Fiuggi, si andrà in serie alla 13esima e 14esima giornata: con i primi andata fuori (24 novembre) e ritorno al Carotti (5 aprile), viceversa coi secondi (1 dicembre, 9 aprile, quest’ultimo infrasettimanale prepasquale). Si gioca l’8 dicembre (Chieti- Jesina), penultima con il Campobasso, in casa il 15 dicembre, in Molise il 26 aprile.

Ironia della sorte, si chiude contro lo stesso avversario con cui, domenica 25 agosto prossimo, la Jesina inaugurerà in Coppa Italia le partite ufficiali della stagione: sarà la Sangiustese degli ex Cossu e Zannini la rivale dell’ultima di campionato, fuori casa prima di Natale (22 dicembre) e a Jesi per concludere (3 maggio).

I calendari della Serie D