Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Giorgio Rossini è il nuovo allenatore dell’Avis Arcevia

Dopo l'esonero di Luigino Azzeri del 21 gennaio scorso e dopo una partita con gestione interna, la società ha annunciato l'esperto jesino come nuovo trainer della prima squadra che staziona in zona playout nel girone B di Prima Categoria

Giorgio Rossini, allenatore Avis Arcevia
Giorgio Rossini, allenatore Avis Arcevia

ARCEVIA – L’Avis Arcevia ha scelto il suo nuovo allenatore. Si tratta di Giorgio Rossini, tecnico jesino che nelle scorse stagioni ha guidato per ben 8 stagioni l’Usap Agugliano Polverigi, oltre ad un anno al timone del Filottrano Calcio. Prende il posto di Luigino Azzeri, esonerato dalla società il 21 gennaio scorso dopo la sconfitta nel derby con il Monserra e, più in generale, dopo diversi risultati negativi che hanno spinto il club nei bassifondi del girone B di Prima Categoria.

Dopo di lui la società a dire il vero aveva optato per la soluzione interna, affidando la panchina temporaneamente ad Andrea Galeotti che ha guidato la squadra nella sfida casalinga di sabato scorso, pareggiata 1 a 1 con il Cupramontana.

Ora però ecco l’annuncio del nuovo trainer, appunto l’esperto Giorgio Rossini. A lui il compito di far risalire l’Arcevia dall’attuale quattordicesima posizione e di condurla fuori dall’attuale zona playout. La salvezza diretta d’altronde oggi è distante solo 2 punti e quindi per mister Rossini e la sua nuova squadra una missione assolutamente alla portata.

Molto importante sarà la “prima” di mister Rossini: domenica infatti i biancorossi fanno visita ai Portuali, squadra attualmente penultima. Uno scontro diretto che l’Arcevia vuole e deve vincere a tutti i costi per riprendere la corsa alla salvezza.