Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, è Giancarlo Riolfo il nuovo allenatore della Fermana: spetterà a lui il compito di ripartire

L’ex tecnico della Pistoiese, conosciuto nelle Marche per aver guidato anche la Vis Pesaro, sarà il nuovo mister dei canarini. A lui la missione di risollevare i gialloblù

Il nuovo tecnico della Fermana Giancarlo Riolfo, ai tempi del Carpi

Dopo le dimissioni dell’ormai ex tecnico della Fermana Maurizio Domizzi, sono stati tanti i nomi accostati alla Fermana, militante in Serie C. Alla fine, a spuntarla è stato il tecnico Giancarlo Riolfo, già vicinissimo alla panchina canarina l’anno scorso, per sostituire l’ex tecnico Antonioli, anch’esso esonerato. L’annuncio è arrivato nella mattinata odierna, con la società che ha svelato il nome del nuovo tecnico: «La Fermana comunica ufficialmente di aver affidato l’incarico di guidare la prima squadra a Giancarlo Riolfo. Nato ad Albenga, classe 1969, vanta una lunga esperienza in panchina partita nei campionati dilettantistici liguri fino ad arrivare alla Serie C vissuta da protagonista nelle ultime stagioni. Nei tornei dilettantistici in carriera ha vinto da giocatore e da allenatore ben sei campionati. Da tecnico ha guidato Imperia, Pro Imperia, Argentina prima del passaggio a Savona e Sanremese. Nelle Marche ha guidato la Vis Pesaro che nella stagione 2017-2018 ha vinto il Campionato di Serie D tornando tra i professionisti. La stagione successiva è subentrato alla guida della Torres raggiungendo la salvezza con un ottimo finale di stagione. Nella stagione 2019-2020 è alla guida del Carpi nel girone B di Serie C con cui ha sfiorato l’impresa di vincere il campionato (terzo posto finale prima del lockdown) e disputato i Play-Off da protagonista. Lo scorso anno è subentrato alla guida della Pistoiese che ha guidato per 17 giornate. Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022. Al suo fianco ci sarà Paolo Pantera, che collabora con lui da anni, dal 2010 al 2012 alla Fermana come giocatore nel campionato di Eccellenza. Benvenuto al nuovo staff!».

Un momento dell’ultima gara Fermana-Modena

Al nuovo tecnico sarà chiesta naturalmente l’ennesima salvezza, possibilmente da raggiungere senza troppi patemi. Da valutare poi eventualmente, la richiesta di rafforzamento della rosa da parte del nuovo allenatore, visto che Riolfo avrà chiesto naturalmente delle garanzie in questo senso alla società.

Il saluto di Donato De Pascalis ai tifosi gialloblù

Il lavoro da fare non mancherà di certo, non solo a livello tecnico tattico, ma soprattutto a livello mentale. Una squadra che è partita molto male e che ha già visto minare le sue consapevolezze soprattutto dopo la batosta di domenica scorsa contro il Modena.
Sono inoltre pochi i giorni che Riolfo avrà a disposizione prima della prossima gara, considerando che la Fermana scenderà in campo già sabato alle 14:30 a Carrara, arbitrerà il signor Mattia Ubaldi della Sezione di Roma 1, in un’altra gara che si annuncia molto insidiosa. Occorrerà comunque raccogliere in fretta le forze e sfoderare una prestazione, aldilà dell’aspetto tecnico, di carattere, cercando di essere meno belli e molto più concreti, per portare a casa punti che non varranno molto sul piano della classifica, ma tanto per l’aspetto mentale, così da ritornare ad acquisire quella sicurezza ed autostima smarrite in sole 4 gare.

Intanto, sempre nella giornata di oggi, operazione perfettamente riuscita per Donato De Pascalis, che si è sottoposto ad intervento chirurgico per la lesione parziale del crociato del ginocchio sinistro. A breve, il calciatore canarino potrà iniziare gradualmente la riabilitazione.