Filottranese, tre giovani volano tra i professionisti

Tommaso Angeletti, Matteo Fabiani e Giuseppe Strappini passano rispettivamente a Spal, Sassuolo ed Ascoli a conferma della bontà del lavoro nel settore giovanile biancorosso. Il bilancio tracciato arriva direttamente da mister Marco Giuliodori

Marco Giuliodori, tecnico della Filottranese

FILOTTRANO- Il settore giovanile della Filottranese si conferma vivaio florido di giovani talenti. La conferma arriva nella giornata odierna con le ufficialità dei passaggi di Tommaso Angeletti, Matteo Fabiani e Giuseppe Strappini rispettivamente a Spal, Sassuolo e Ascoli.

Il commento soddisfatto relativo ai tre giocatori classe 2005 arriva direttamente da mister Marco Giuliodori, che ricopre anche il ruolo di responsabile tecnico:

«È sicuramente una bellissima soddisfazione da parte nostra perchè è la conferma che stiamo portando avanti un buon lavoro. Nel settore giovanile i frutti del lavoro non si vedono nell’immediato ma richiedono un pò di tempo, diciamo che dopo 4-5 anni stiamo avendo risultati positivi. A conferma di questo, basti pensare anche ai risultati che stanno ottenendo le nostre squadre anche al recente Torneo di Pasqua dove i nostri ragazzi hanno fatto molto bene negli ultimi due anni.

Quella del 2005 è stata un’annata fortunata, e questo è importante perchè, considerando che siamo una realtà cittadina piccola, a volte abbiamo problemi di numeri con i gruppi, però il lavoro che è stato portato avanti ha dato i suoi risultati. Molto importante è anche l’Inter Grassroots Program, il programma di collaborazione con l’Inter, che ci permette di essere sempre aggiornati sulle nuove metodologie di allenamento e di avere un’interscambio diretto con i tecnici nerazzurri. Ovviamente speriamo che anche altri nostri ragazzi – conclude Giulidori – riescano ad arrivare nei professionisti nei prossimi anni».