Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio femminile, Ancona Respect: tutte le novità della stagione sportiva 2020-2021

La società femminile biancorossa ha annunciato importanti novità in vista della prossima stagione. Allenamenti e partite si disputeranno al Dorico. Ferretti sarà il responsabile del vivaio

L'Ancona Respect

ANCONA – Tutto pronto anche in casa Ancona Respect per l’inizio della stagione sportiva 2020-2021. La società femminile anconetana, tra le principali realtà a livello nazionale nel calcio femminile, ha ufficializzato alcune novità determinati per l’annata che verrà.

Il Dorico polo centrale

Allenamenti e partite dell’Ancona Respect, sia come prima squadra che come settore giovanile, si disputeranno al Dorico. L’impianto del Viale della Vittoria, perfettamente rinnovato, è andato in gestione all’Anconitana ed ospiterà anche le giovani biancorosse.
A tal proposito, oltre la prima squadra che disputerà il campionato di Eccellenza, la società dorica ha annunciato l’iscrizione dell’Under 15 al torneo nazionale di categoria. Un evento storico per l’Ancona Respect e per la città di Ancona.

Ferretti responsabile del vivaio

Il nuovo responsabile del vivaio, nonché preparatore atletico, sarà Matteo Ferretti. Professionista nel suo campo, ha lavorato con società importanti quali Ancona e Ravenna. Come comunicano i vertici societari, va sottolineato l’impegno prettamente gratuito di Ferretti nel pieno spirito della società e dei suoi forti valori sociali. Autentiche linee guida di tutto il mondo del calcio femminile.

Verso la Scuola calcio riconosciuta

Obiettivo dell’Ancona Respect, attivissima in tutte le categorie, è quello di ottenere il riconoscimento di Scuola calcio riconosciuta. Tutti i tasselli sono al loro posto e presto si potrà brindare anche a questo traguardo. Le premesse per una stagione ricca di soddisfazioni ci sono tutte.