Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, il Fano in attesa di novità da Arezzo

Una sfida importante in chiave classifica visto i due punti che separano le due "ultime"

Il Fano si allena in attesa dell'Arezzo

Dopo aversi visto rinviare la partita contro il Legnago Salus nella precedente giornata, l’Alma Juventus Fano vive ancora con il dubbio se anche questa domenica scenderà o meno in campo. L’avversario di turno in casa granata è l’Arezzo che non gioca da ben tre giornate a causa di una squadra decimata dal Covid. In casa amaranto con il passare dei giorni la situazione sta migliorando con diversi giocatori che sono piano piano rientrati ad allenarsi in gruppo dopo che il tampone ha dato esito negativo ma la certezza assoluta che si giochi ad oggi non c’è.

Per l’Arezzo sono tornati in gruppo Merola e Sane, i quali si erano sottoposti lo scorso fine settimana al tampone di controllo che ha dato esito negativo. In queste ore torna a disposizione anche Luciani e nelle prossime, complice l’arrivo dei risultati di altri tamponi, ecco che Camplone (risultato negativo al test) potrebbe ritrovare altri big come capitan Cutolo. Certo è che poi andrebbero valutate le condizioni di giocatori che non si allenano da più di dieci giorni ma la condizione di arrivare alle 13 unità di cui deve essere compreso un portiere potrebbe accadere.

Fatto sta che in una sfida così importante tra due squadre che al momento occupano le ultime posizioni in classifica, potrebbe anche far pensare all’Arezzo di giocarsi il jolly (uno solo a disposizione in stagione per ogni club) e chiedere il rinvio della partita alla lega.