Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, Fano a Ravenna per il riscatto

I granata, alla ricerca della prima vittoria, ritornano nello stadio che quattro mesi fa ha consegnato la salvezza alla squadra di Alessandrini

Riccardo Barbuti

Le quattro sconfitte consecutive subite dall’Alma Juventus Fano hanno aperto la prima grande crisi della squadra allenata da mister Alessandrini. Dopo un avvio di stagione con tre pareggi consecutivi ma contro tre grandi squadre (Perugia, Padova e Carpi), le ultime 4 uscite dei granata hanno creato i primi dubbi.

Il nuovo presidente del Fano Enrico Fattò Offidani ha però rinnovato la fiducia al tecnico ma è chiaro che si attende presto un cambio di rotta. A parlare riguardo al momento complicato che sta attraversando la squadra, è intervenuto il bomber dei granata Riccardo Barbuti. «Nel secondo tempo contro il Mantova si è vista una grande prova di orgoglio da parte di tutti per cercare di recuperare. Anche se ciò non è servito è da li che dobbiamo ripartire».

Poi uno sguardo sulla gara di domenica contro il Ravenna, stadio in cui proprio 4 mesi fa il Fano ha conquistato la salvezza ai playout proprio contro i giallorossi. «La sfida con il Ravenna evoca bei ricordi che sono comunque molto recenti. – ha detto Barbuti – La scorsa annata è però ormai alle spalle e dobbiamo ridimostrare tutto sul campo in questa stagione».

Fischio d’inizio di Ravenna-Fano in programma domenica 1 novembre alle 17:30.