Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, Eccellenza: la Vigor sbatte sul muro SassoGenga. Per Castelfidardo e Anconitana prove di minifuga

Nella sesta giornata di ritorno, spiccano i tanti pareggi, fra cui quello dei rossoblu. Dorici e fidardensi invece continuano la loro marcia al vertice della classifica

La Vigor Senigallia saluta i suoi tifosi in trasferta
La Vigor Senigallia saluta i suoi tifosi in trasferta

Nella sesta giornata di ritorno del campionato di calcio di Eccellenza, la Vigor Senigallia centra il suo quarto risultato utile consecutivo impattando 1-1 sul campo del Sassoferrato Genga.

La squadra di mister Aldo Clementi rimonta il momentaneo vantaggio di Procacci sul campo del fanalino di coda. Un rigore realizzato dal solito Pesaresi regala il pareggio alla Vigor. Quest’ultima, rallenta la sua rincorsa verso la zona i playoff ma smuove ancora una volta la classifica. Il Sassoferrato Genga si conferma un osso duro per tutti e sicuramente si giocherà le sue chance salvezza fino alla fine.

Un turno di Eccellenza dove spicca il fattore “X”. Tanti pareggi (5) che permettono alla graduatoria di subire poche modifiche.

Ad approfittarne sono soprattutto Anconitana e Castelfidardo, sempre più le due dominatrici del girone. I dorici al Del Conero calano il poker contro l’Atletico Alma (4-1). I fidardensi sbancano il campo della San Marco Lorese 2-0. Prove di minifuga per entrambe, seppur la classifica resti notevolmente corta.

Terza e ultima compagine vittoriosa in questo weekend è il Valdichienti Ponte. Sul campo del Marina, gli ospiti passano 2-1 e allungano sulla zona playout che ora dista 6 lunghezze.