Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Eccellenza, playoff: è tutto pronto per la finale Atletico Ascoli-Jesina. Chi continuerà a sognare la D?

I piceni possono contare su due risultati su tre per accedere al tabellone nazionale. I leoncelli, dopo aver espugnato Fossombrone, tentano la seconda impresa

Uno scatto di Fossombrone-Jesina

Ci siamo, manca poco alla finalissima regionale playoff di Eccellenza. L’Atletico Ascoli ospita la Jesina, domenica 22 maggio ore 16.30, a Castel di Lama. La vincente farà irruzione nel tabellone nazionale, che riserva, lo ricordiamo, un posto per la prossima stagione in Serie D.

I piceni possono contare su due risultati su tre per strappare il pass. I leoncelli dopo aver espugnato Fossombrone, tentano la seconda impresa in pochi giorni. La squadra di mister Luigi Giandomenico può puntare su una solidità difensiva sempre più costante e su un pacchetto offensivo tra i più forti del circuito. L’Atletico Ascoli ha chiuso al secondo posto la regular season e in semifinale ha superato 1-0 l’Azzurra Colli grazie a una rete di Mariani.

La Jesina del trainer Marco Strappini si è collocata al quarto gradino della graduatoria, poteva solo vincere a Fossombrone e lo ha fatto con un 2-1 maturato in rimonta. Al momentaneo vantaggio di Conti, i biancorossi hanno risposto con il solito Mistura e Giovannini. È rimasto all’asciutto bomber Perri, piazzatosi al secondo posto della classifica cannonieri di campionato con 18 realizzazioni. Il centravanti resta l’arma più pericolosa dei leoncelli.

Non resta che gustarsi questa attesissima sfida: Atletico Ascoli o Jesina, chi continuerà a sognare la D?