Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Eccellenza, Jesina arbitro dei playoff. E allo stadio torna il pubblico

La sfida all'Atletico Gallo Colbordolo dell'ultima di campionato, domenica 6 giugno, decisiva per l'accesso agli spareggi dei pesaresi o dell'Anconitana che insegue. Al Carotti curva chiusa, ecco le regole fra prenotazione e prevendita

Jesina- Forsempronese

JESI – Fuori dai playoff e allo stesso tempo arbitro del discorso playoff. È la situazione vissuta dalla Jesina, in vista dell’ultima di campionato di calcio di Eccellenza di domenica prossima 6 giugno al Carotti. La domenica, peraltro, del ritorno del pubblico allo stadio, sia pur con restrizioni.

Jesina- Atletico Gallo Colbordolo, il peso

I leoncelli, che hanno salutato la possibilità di accedere agli spareggi promozione dopo lo stop di Fossombrone nell’ultimo infrasettimanale, riceveranno (16,30) l’Atletico Gallo Colbordolo, secondo in classifica: ai pesaresi serve vincere per mantenere posizione e accesso ai playoff. Ogni altro risultato, in presenza di un’eventuale vittoria dell’Anconitana sul Montefano, porterebbe al sorpasso dei dorici che acciufferebbero così gli spareggi. In caso di sconfitta del Gallo e di pari dell’Anconitana, avanti i dorici per il vantaggio negli scontri diretti.

Le parole del tecnico della Jesina Marco Strappini

«Non ci deve interessare – ha detto a riguardo il tecnico della Jesina Marco Strappini – per noi l’unica cosa che contra dovrà essere chiudere bene questo cammino. Dobbiamo essere fieri del percorso che abbiamo fatto. Di dover crescere lo sapevamo già, a prescindere da tutto e da tutti. Per fortuna, possiamo ancora migliorare. E proveremo a farlo in tutti i modi».

Jesina: prenotazione e prevendita, le regole per tornare allo stadio

Al Carotti torna, appunto, il pubblico. Disponibili tribuna e gradinata, curva chiusa per disposizione del Comune. Prenotazione e prevendita obbligatorie. Ecco i dettagli forniti dalla società leoncella.

«Lo stadio Carotti riaprirà i cancelli anche se con disponibilità limitata. La Curva Nord rimarrà purtroppo chiusa per disposizione dell’Amministrazione Comunale non essendo ritenuta agibile riguardo le misure Anti-Covid19. Sarà comunque a disposizione della tifoseria leoncella la zona Nord della Tribuna Coperta mentre ai tifosi ospiti verrà come sempre destinata la Gradinata Ospiti. Ingresso unico a 10 euro».

«Obbligatorie prenotazione e prevendita, direttamente sul circuito Vivaticket o nei loro punti vendita o tramite la nostra segreteria, che per l’occasione rimarrà aperta nelle giornate di venerdì 4 giugno dalle 15 alle 19, sabato 5 dalle 09 alle 12 e dalle 15 alle 19, domenica 6 mattina dalle 10 alle 12».

«Per l’ingresso allo stadio, i cancelli verranno aperti già dalle ore 15 per limitare l’eventuale affollamento. Ci preme sottolineare il rispetto delle regolamentazioni anti COVID 19 qui di seguito riportate».

– È possibile accedere allo stadio solo con posto assegnato.

– É vietato accedere allo stadio in presenza di febbre oltre 37,5 °C o altri sintomi influenzali.

– All’ingresso dello stadio sarà rilevata la temperatura e l’accesso sarà impedito in caso di temperatura superiore a 37,5 °C.

– L’ingresso e l’uscita dallo stadio dovranno avvenire senza creare assembramenti, indossando la mascherina ed utilizzando i percorsi individuati.

– I posti assegnati prevedono un distanziamento di un metro tra uno spettatore e l’altro.

La mascherina va indossata sempre, dall’ingresso all’uscita, pena l’allontanamento dall’impianto.

– All’ingresso e all’interno dello stadio sono disponibili prodotti per l’igiene delle mani dei quali si consiglia un frequente utilizzo.

È obbligatorio rimanere presso il posto assegnato per tutta la durata della partita.

– Si confida nel senso di responsabilità di tutti i partecipanti per poter continuare a garantire la presenza di pubblico.