Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Jesina, esordio felice: Porto Sant’Elpidio k.o.

Al debutto, primi tre punti di stagione per i leoncelli di mister Marco Strappini, premiati da un gol per tempo. Ospiti con l'uomo in meno dal 10' della ripresa per la doppia ammonizione a Orazi

Jesina - Porto Sant'Elpidio

JESI – Nel giorno del ritorno del tifo in curva, la Jesina bagna il debutto nel nuovo campionato di Eccellenza superando con un gol per tempo il Porto Sant’Elpidio.

Nel 3-4-3 della Jesina di Strappini, Moretti è davanti alla difesa e nella metà campo ospite Jachetta e Giovannini supportano il sacrificio della boa Perri. Sono Bordi e Calamita i cursori del 3-5-2 del Porto Sant’Elpidio di Palladini, che in attacco affianca a Ganci la verve fisica di Tenkorang: sua al 18’ l’incursione del primo brivido della gara, con un diagonale in area che però non trova la porta. Di là la Jesina passa al 24’: punizione pennellata in area da Jachetta e stacco nel mucchio di Mistura, inzuccata e palla nel sacco, 1-0.

Jesina – Porto Sant’Elpidio

Fuori Baciu, dentro Medori per andare a inserirsi fra le linee dopo l’intervallo per il Porto Sant’Elpidio. Cambio obbligato per Strappini, con Moretti non al top che lascia spazio al baby Brocani. Ma gli uomini di Palladini si complicano ulteriormente la vita, perché Orazi trattiene Jachetta e rimedia il secondo giallo in 5’, lasciando con l’uomo in meno i suoi dal 55’. I leoncelli provano a raddoppiare, al 64’ Jachetta timbra la traversa sotto porta ma prima dell’intervento di Perri sulla respinta c’è la segnalazione di fuorigioco dell’assistente. Nonostante l’uomo in meno, il Porto Sant’Elpidio guadagna metri e prova a spaventare la Jesina, che si fa ancora più baby con gli ingressi di Barchiesi e Longhi. Ma è proprio il primo all’81’, su azione avviata dal doppio dribblig in area di Perri, a recuperare il pallone e battere per la seconda volta Di Nardo, sigillando il match. Anche perché di là Iovannisci avrebbe all’85’ la palla per riaprire il confronto ma calcia fuori. Al 91’ Perri sfiora il tris, tiro deviato in corner.

Jesina – Porto Sant’Elpidio 2-0

Jesina(3-4-3): Minerva; Lucarini, Mistura, Martedì; Cameruccio, Garofoli (35’ st Longhi), Moretti (7’ st Brocani), Zagaglia (27’ st Barchiesi); Jachetta (45’ st Nazzarelli), Perri, Giovannini. All. Strappini

A disp. Anconetani, Coltorti, Guerri, Paolucci, Giorgetti

Porto Sant’Elpidio (3-5-2): Di Nardo; Cantarini, Ballanti, Mozzoni; Bordi (21’ st Iovannisci), Candidi (42’ st Traversa), Orazi, Baciu (1’ st Medori), Calamita; Ganci, Tenkorang. All. Palladini

A disp. Faini, Raffaeli, Bartoli, Conio, Gattafoni, Rubicini

Arbitro: Giorgiani di Pesaro

Reti: 24’ Mistura, 36’ st Barchiesi

Note: ammoniti Baciu, Moretti, Minerva, Zagaglia, Lucarini, Garofoli, Tenkorang; espulso 10’ st Orazi per doppia ammonizione; corner 4-2