Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Calcio Eccellenza, avvio tosto per il Fossombrone. Meschini: «Non poteva essere altrimenti»

Il direttore sportivo dei biancoazzurri analizza il calendario e prevede uno dei campionati più equilibrati degli ultimi anni

Uno scatto dell'amichevole tra Fossombrone e Gabicce Gradara

FOSSOMBRONE – Il Fossombrone continua a lavorare, lo attende un avvio di campionato tostissimo. Il calendario non ha assolutamente sorriso al sodalizio biancoazzurro, le prime giornate saranno subito ricche di big match.

Si parte in casa con il Fabriano Cerreto, quel Fabriano Cerreto capace di condannare l’anno scorso il Fossombrone alla prima sconfitta interna della stagione, interrompendo contemporaneamente una striscia di 12 risultati utili consecutivi. «Il Fabriano vanta una società ambiziosa e una piazza che ha voglia di provare a vincere il torneo – afferma il direttore sportivo del Fossombrone, Marco Meschini -. Vantano un roster di attaccanti che in pochi possono disporre, parliamo di una delle favorite alla vittoria finale».

A ruota ci saranno Sangiustese fuori, Montefano in casa e Atletico Ascoli in trasferta. Quest’ultima, tra le papabili regine insieme a Maceratese e Jesina. «L’avvio è tosto, ma non poteva essere altrimenti: il campionato sarà ancora più equilibrato dello scorso anno. Maceratese, Atletico Ascoli e Jesina hanno fatto investimenti importanti, anche il Fabriano, ma attenzione all’Atletico Gallo, che sotto traccia ha costruito una rosa di assoluto valore». L’ultima giornata del calendario presenterà proprio il derby tra Fossombrone e Atletico Gallo.