Marcoledì di Coppa: tra Fabriano Cerreto e Vigor Senigallia l’1-1 premia i cartai

Al "Mirco Aghetoni", nel match di ritorno dei quarti di finale disputato questo pomeriggio, 16 ottobre, i fabrianesi (forti del 2-2 conquistato in trasferta all'andata) passano il turno e volano in semifinale

Fabriano Cerreto e Vigor Senigallia in campo oggi pomeriggio al "Mirco Aghetoni" di Fabriano

FABRIANO – Il Fabriano Cerreto si qualifica per la semifinale di Coppa Italia d’Eccellenza Marche. Ai cartai di mister Gianluca Fenucci, infatti, impegnati in casa nel match di ritorno – oggi pomeriggio, 16 ottobre – è bastato l’1-1 contro la Vigor Senigallia per strappare il “pass” verso il turno successivo, dopo che all’andata al “Bianchelli” la sfida era finita sul 2-2 il 25 settembre scorso.

La Vigor Senigallia è passata in vantaggio grazie ad una rete dell’ex Piergallini al 28’ del primo tempo. Il Fabriano Cerreto ha pareggiato i conti al 25’ del secondo tempo con il “solito” Ruggeri: una rete che è valsa il passaggio del turno e quindi l’approdo in semifinale.

FABRIANO CERRETO – VIGOR SENIGALLIA = 1-1

FABRIANO CERRETO – Santini, Della Spoletina, Domenichetti, Storoni, Giua, Lispi, Gabrielli, Cusimano, Ruggeri, Ferreyra, Moretti. All. Tizzoni (Fenucci squalificato)

VIGOR SENIGALLIA – Tavoni, Orlietti, Guerra, Morganti, Marzano, Vitali, Sassaroli, Rotondo, Piergallini, Cinotti, Nacciariti. All. Guiducci.