Colpo grosso Arcevia, punto per il Monserra. Kappao la Castelleonese

Il team di Rossini supera a domicilio l'accreditata Sampaolese, i biancorossi di Moretti impattano col Borgo nello scontro playoff. Sconfitta per il sodalizio di Suasa sul campo della capolista Vigor Castelfidardo

Un'esultanza dell'Avis Arcevia - Foto di Alberto Fenucci

SENIGALLIA – Colombo-gol e l’Arcevia è tornata a sperare per la salvezza. Con un gol di scarto il sodalizio di Rossini ha superato nell’anticipo di sabato scorso la forte Sampaolese (1-0). I playout, da provare a raggiungere a qualunque costo in questi ultimi turni di campionato, sono a distanza di due punti. Lecito e doveroso crederci, sin dal prossimo appuntamento in casa dello Staffolo di domani.

Nel turno infrasettimanale di ieri invece il Monserra ha impattato 2-2 contro il Borgo Minonna nella sfida playoff. Ospiti avanti con Ferrante, poi l’uno-due Zupo-Lucarini ha messo le cose in chiaro per la banda di Moretti, agguantata però nel finale ancora da Ferrante. Un pareggio interlocutorio che ha rimandato i verdetti di entrambe le formazioni con il Monserra ancora coinvolto per un posto al sole. Prossimo turno in casa della Sampaolese.

Ha fatto bella figura, ma non è riuscita a tornare con i punti da Castelfidardo la Castelleonese. 2-1 in favore della capolista Vigor che si è presa la vittoria con il rigore di Santoni (dopo il botta e riposta Perna-Montalbini). Buona prova per gli uomini di Lattanzi che cercheranno ora di chiudere il discorso di confermare la categoria nel match contro il coriaceo Montemarciano.