Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calciomercato, gran colpo per l’Ascoli che si assicura Federico Ricci. Fabbrini ai saluti

Il fantasista esordì in serie A con la Roma, prima di passare al Sassuolo e al Crotone. In tutto sono cinque i nuovi arrivi al Picchio

Federico Ricci

ASCOLI – Un mercato con i fiocchi. La sessione invernale, per l’Ascoli, è stata sicuramente da incorniciare. Ieri sera (31 gennaio) si è chiusa la possibilità di fare trasferimenti, anche per le squadre di serie B, con il Picchio che ha salutato Diego Fabbrini, passato in prestito all’Alessandria, e accolto il fantasista Federico Ricci.

Il curriculum

Quest’ultimo rappresenta un rinforzo di grande prestigio. Nato a Roma il 27 maggio 1994, Ricci è un esterno offensivo cresciuto nel settore giovanile della Roma fino all’esordio in Serie A il primo dicembre 2013 nel match interno con l’Atalanta. Coi giallorossi colleziona quell’anno 4 presenze e la stagione successiva va a farsi le ossa in Serie B a Crotone. Nei due anni coi pitagorici colleziona in 60 presenze, 12 gol e 9 assist. L’ottimo rendimento gli vale nella stagione 2016/17 il ritorno in Serie A nelle file del Sassuolo, che a giugno 2017 acquisisce l’intero cartellino dalla Roma: 31 presenze (di cui 6 in Europa League) e due gol coi neroverdi in un anno e mezzo. Seguono le esperienze, sempre in Serie A, col Genoa (7 presenze e 1 assist) e nuovamente col Crotone (14 presenze, 1 gol e 1 assist). Nella stagione 2018/19 torna in cadetteria per vestire la maglia del Benevento, con cui scende in campo 32 volte e realizza 2 gol e 7 assist. L’anno seguente si trasferisce allo Spezia e in 29 presenze realizza 4 gol e 3 assist. Monza e Reggina gli ultimi due club in cui ha militato. In Serie B vanta 138 presenze, 17 gol e 19 assist, in massima serie 48 presenze, 3 gol (2 col Sassuolo contro Sampdoria ed Empoli e 1 col Crotone nel match contro il Verona) e un assist. Indosserà la maglia numero 8.

Tutte le operazioni

Il mercato invernale dell’Ascoli è stato caratterizzato, dunque, da cinque nuovi arrivi e da sei cessioni. Oltre a Ricci, il Picchio si è rinforzato con i difensori Bellusci, Paganini e Falasco, e l’attaccante Tsadjout. Hanno salutato la città delle cento torri, invece, i difensori Avlonitis e Sarzi Puttini, i centrocampisti Petrelli e Castorani, gli attaccanti Fabbrini e Sabiri.

Le altre di B

Per quanto riguarda le altre squadre di serie B, spicca il doppio colpo del Parma, che in attacco ha preso Pandev dal Genoa e Simy dalla Salernitana. Il Brescia di Pippo Inzaghi, invece, ha tesserato il centrocampista Behrami, con un gran passato in Serie A. La Spal, per il reparto avanzato, ha invece puntato su Vido.

LEGGI ANCHE: L’Ascoli rinforza la difesa con Paganini, Sabiri passa alla Sampdoria. Ecco tutte le trattative delle squadre di serie B