Castelleonese, saluti, conferme e arrivi: preso Cantarini

Un centrocampista di qualità per rinforzare la mediana di Tito Perini. Proviene dalle Torri Castelplanio, dopo diverse esperienze tra Promozione ed Eccellenza

Daniel Cantarini posa con il diesse Danilo Bartolini

CASTELLEONE – Annunciato Tito Perini in panchina, la Castelleonese ha cominciato ad ufficializzare i primi movimenti di mercato-giocatori.

Il colpo in entrata è Daniel Cantarini, 32 anni, centrocampista di qualità e quantità, che ha militato per anni tra Eccellenza e Promozione. Nell’ultimo campionato di calcio ha indossato la casacca delle Torri Castelplanio, formazione collocata nello stesso girone B di Prima Categoria. Così da attirare le attenzioni del club suasano e volerlo a tutti i costi per l’annata 2019-2020. Un uomo che va dunque a rafforzare la mediana e porterà la sua esperienza al servizio del gruppo.

A proposito, «Gruppo confermato in toto», questo quanto ci ha detto il diesse Danilo Bartolini. Ad eccezione di alcuni calciatori che hanno salutato per motivi diversi. Non faranno parte del progetto nella prossima stagione Matteo Mantoni, Giacomo Persi, Michele Baldarelli e Francesco Gasparoni, con quest’ultimo che si unirà allo staff tecnico, ma la società li ha ringraziati e salutati calorosamente per l’impegno profuso per la causa bianco-azzurra.

In settimana, il team di Castellone di Suasa dovrebbe chiudere con un difensore.