Castelfidardo a caccia della prima vittoria in casa

Domani 6 ottobre al Mancini (15.30) i biancoverdi cercano il successo tra le mura amiche. Mister Lauro deve fare a meno degli infortunati Bracciatelli e Trofo ma ritrova Antogiovanni a centrocampo

CASTELFIDARDO – Dopo lo 0-0 di Marina, il Castelfidardo torna domani al Galileo Mancini per cercare una vittoria che manca dalla prima di campionato. Sulla strada dei biancoverdi c’è l’Atletico Azzurra Colli, a quota 3 punti in classifica in virtù del successo di domenica scorsa in casa contro il Valdichienti, arrivato dopo le prime 2 sconfitte consecutive maturate entrambe con 4 gol di passivo ma contro due avversarie quotate come Vigor Senigallia e Porto D’Ascoli.

Gli ospiti si presenteranno con tutti gli effettivi a disposizione dopo i recuperi di Nicolai, Piergallini e Leopardi e potrebbero riproporre il modulo 4-2-3-1 con cui hanno ottenuto la prima vittoria in campionato.

Qualche problema a centrocampo invece per il Castelfidardo, che dovrà fare a meno di Bracciatelli e Trofo per infortunio, entrambi non convocati per la gara di domani. Mister Lauro potrebbe riproporre Eliantonio sulla mediana oppure schierare fin dal primo minuto Antogiovanni, ormai completamente ristabilito, dopo il rientro in campo sia pur per uno spezzone di gara con il Marina.

Dopo il passo falso casalingo contro l’Atletico Gallo, i biancoverdi cercano la prima gioia tra le mura amiche, anche per recuperare in fretta i punti persi per strada in queste ultime due partite di campionato.

L’incontro sarà diretto da Andrea Giorgiani di Pesaro, gli assistenti saranno Alberto D’ovidio e Giacomo Ielo anch’essi della sezione di Pesaro. Fischio d’inizio alle ore 15.30.