Il Barbara non bissa il successo di Chiaravalle. Gialloblù stesi dalla Filottranese

Primo stop stagionale. Cercaci, Nicoletti Pini e Strappini affondano i gialloblù che restano a quota 3 punti in classifica. Sconfitta da archiviare in fretta perché il prossimo turno vedrà di fronte il temibile Moie Vallesina

Federico Tafani, tecnico del Barbara
Federico Tafani, tecnico del Barbara

Non riesce a ripetersi il Barbara che, dopo la vittoria di Chiaravalle contro la Biagio, si piega stavolta sotto i colpi di una buona Filottranese.

All’esordio casalingo il Barbara sbaglia partita e la cinica e quadrata Filottranese fa sua la partita con un sonoro 0-3 che però non rispecchia l’andamento della partita. La Filottranese trova il vantaggio già dopo 4 minuti con Strappini che da due passi insacca, ben servito da Romanski.

Nella ripresa la Filottranese raddoppia sfruttando un calcio di rigore conquistato da Nicoletti Pini e realizzato da Cercaci. La rete del Ko, col Barbara in dieci uomini, arriva all’81’ con Nicoletti Pini.

Finisce 0-3 per la Filottranese, che fa prevalere la sua esperienza.