Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Argignano, un punto esterno per iniziare

Nel campionato di Seconda Categoria di calcio (girone D), la squadra di mister Walter Biagini impatta 0-0 sul campo della neopromossa Maiolati

Biagini e Mecella (allenatore e presidente dell'Argignano calcio)
Biagini e Mecella (allenatore e presidente dell'Argignano calcio)

FABRIANO – Fino agli ultimi minuti l’Argignano ha cercato di perforare la rete della matricola Maiolati, ma il risultato non si è schiodato dallo 0-0.

Inizia con un punto, quindi, il campionato 2018/19 di Seconda Categoria (girone D) per la squadra fabrianese allenata da Walter Biagini.

Il primo tempo è stato molto veloce e vivace ad opera dei locali di Maiolati, senza comunque impensierire il portiere Pecci. L’Argignano ha risposto con Piermattei alla mezzora con tiro centrale e con Porcarelli che di testa ha messo a lato.

Nella ripresa il Maiolati sembra più fresco, rispetto ad un Argignano in difficoltà per il caldo. Ma dopo venti minuti entrano nuove forze e la partita cambia volto. I fabrianesi crescono e prima Mariani spara alto, poi Sartini dalla fascia non trova la porta, infine Moretti si incunea in area e il portiere maiolatese fa il miracolo della giornata.

Un punto guadagnato, zero gol subiti ed i cambi all’altezza dei titolari sono le note positive di questo esordio. La formazione dell’Argignano: Pecci, Moretti, Eleonori (Gambini), Lamantia, Bianconi (Clementi), Mariani, Mecella (Raggi) Ragni, (Sartini), Porcarelli (Tittarelli), Piermattei.

Già si guarda avanti, ovvero alla prima partita in casa della stagione, sabato 29 settembre al campo di Argignano, ore 15.30, contro la retrocessa Monsano.