Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Anconitana, per la difesa arriva l’esperienza di Damiano Zanon

L'Anconitana tessera il difensore aquilano che nel suo passato ha giocato anche in Serie A con il Pescara. Stando alle parole del ds Arcipreti in arrivo ci sono un attaccante e un centrocampista

Zanon Marconi
Il presidente Marconi con il difensore Zanon

ANCONA- Damiano Zanon (’83) è un nuovo giocatore dell’Anconitana. I dorici hanno ufficializzato ieri, 17 settembre, il tesseramento dell’esperto difensore aquilano che, nel suo passato, vanta anche 23 presenze nella massima serie con il Pescara. Si tratta del primo di un tris di colpi che il direttore sportivo dorico Alvaro Arcipreti, come annunciato mercoledì su Radio Tua, vorrebbe regalare a mister Marco Lelli entro l’amichevole di sabato (ore 16.30 al Diana di Osimo a porte chiuse) contro l’Osimana.

Con il Pescara, oltre alla Serie A, è stato punto di forza nei campionati vinti di Serie C1 e Serie B. In cadetteria, con Zdenek Zeman alla guida tecnica, ha militato in quella stessa squadra dove figuravano i tre gioielli della nazionale italiana Marco Verratti, Lorenzo Insigne e Ciro Immobile. Una vita nel professionismo con le maglie, cronologicamente, di Giulianova, Celano, Castrovillari, Cisco Roma, Benevento, Bari, Frosinone, Ternana e Perugia prima della scelta di L’Aquila con cui ha vinto i campionati di Prima Categoria e Promozione giocando lo scorso anno in Eccellenza.

Oltre a Zanon, riportando sempre le parole del ds, in arrivo ci sono anche un attaccante e un centrocampista. Si cerca fortemente un under classe 2002 in quanto Bartoli (’02), terzino arrivato quest’estate dalla Fermana, è ancora fermo ai box. Intanto, per quel che concerne la prima giornata di campionato, Marina – Anconitana si giocherà al Bianchelli di Senigallia a porte chiuse sabato 26 settembre alle 15.30 (e non 14.30 come precedentemente comunicato).