Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio: l’Ancona Matelica in casa contro la corazzata Reggiana

I biancorossi tornano a giocare tra le mura amiche contro la vice capolista Reggiana. Rosa quasi al completo

Il mister Gianluca Colavitto

ANCONA – Torna a giocare dopo soli tre giorni tra le mura amiche l’Ancona Matelica che oggi pomeriggio alle 14:30 affronterà allo Stadio Del Conero la vice capolista Reggiana, reduce dalla prima sconfitta stagionale in quel di Gubbio. Il match dell’andata al Mapei Stadium, lo scorso ottobre, terminò per 3-1 in favore dei padroni di casa: decisive le reti di Zamparo, Sorrentino e Scappini, con Sereni che riuscì ad accorciare il passivo.

«Le vittorie fanno sempre bene. Con il Grosseto – ha dichiarato mister Colavitto – abbiamo portato a casa il primo successo del 2022 davanti al nostro pubblico al quale tenevamo tanto. Ma è già tempo di tornare in campo per una sfida affascinante, contro una squadra che può annoverare un organico di categoria superiore. Come al solito dovremo mettere in campo tutte le nostre armi e la nostra voglia di stupire e dire la nostra fino alla fine. La stanchezza dei tanti impegni ravvicinati ci può stare – ha proseguito il tecnico – ma è una difficoltà comune a tutte le squadre ed è una situazione che va accettata. I ragazzi li ho visti attenti, ieri abbiamo fatto solo seduta video, curando molto tutti gli aspetti che ci possono essere utili oggi. Mi auguro che in campo vengano riprodotti alla massima intensità e senza mai perdere l’attenzione e la concentrazione, perché la minima sbavatura può essere letale».

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati per la gara: Avella, Bianconi, D’Eramo, Del Sole, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Palesi, Papa, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni. Squalificato Rolfini.