Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio: l’Ancona Matelica conferma l’accordo con la Settempeda

L’Ancona Matelica conferma l’accordo con un’altra importante realtà del territorio che nella stagione precedente aveva già instaurato un rapporto di affiliazione con i biancorossi

Da sin: Andrea Cruciani (Responsabile Settore Giovanile Settempeda), Leonardo Scodanibbio (Responsabile Settore Giovanile Ancona Matelica su Ancona), Marco Crescenzi (Presidente Settempeda), Matteo Bartoloni (Responsabile Società affiliate Ancona Matelica) - Foto Ufficio Stampa

ANCONA – L’Ancona Matelica conferma l’accordo con un’altra importante realtà del territorio, la SSD Settempeda, che nella stagione precedente aveva già instaurato un rapporto di affiliazione con i biancorossi. Proprio alla Settempeda, negli ultimi due anni, sia per favorirne il processo di crescita sia per questioni legate alla geografia di provenienza, hanno già trovato spazio in prestito diversi ragazzi del settore giovanile biancorosso.

«Rinnoviamo una collaborazione di valore, con una realtà in costante crescita, in un territorio a cui teniamo. Ringraziamo la Settempeda del presidente Crescenzi per la fiducia dimostrata nel proseguire il percorso insieme» ha dichiarato Leonardo Scodanibbio, responsabile del Settore Giovanile dell’Ancona Matelica su Ancona».

Così, invece, il presidente della Settempeda. «Siamo molto soddisfatti di proseguire insieme questo percorso – ha dichiarato Marco Crescenzi, Presidente della Settempeda – che dà seguito ai rapporti iniziati nella scorsa stagione. Un accordo che sicuramente è per noi gratificante e significativo e, con lo spostamento dell’attività ad Ancona, ancora più ambizioso. Ci faremo trovare pronti grazie alla nostra struttura e al lavoro proficuo che stiamo portando avanti da anni con i nostri giovani calciatori, che avranno un’occasione in più per mettersi in mostra. Purtroppo, le complicanze di questo periodo causate dalla pandemia ci hanno creato difficoltà, rallentando l’attività e bloccando alcune iniziative, ma speriamo che in futuro si possano organizzare ancora tante altre iniziative in cui rendere protagonisti i nostri ragazzi».

Infine, il fischio d’inizio per la gara tra Olbia ed Ancona Matelica, recupero della seconda giornata del girone di ritorno, in programma per mercoledì 2 Febbraio è stato programmato per le ore 14:30.