Nicolas Bruna si presenta: «Felice di essere all’Anconitana»

Dopo la presentazione di Borghetti è la volta del centrocampista argentino che ha accettato con gioia l'avventura italiana nella società dorica di calcio. Presenti alla conferenza che si è tenuta ad Ancona anche il DG Matteo Bartoloni e il DS Giuliano Santinelli

Pablo Nicolas Bruna e Francesco Prosperi di Copyrama
Pablo Nicolas Bruna e Francesco Prosperi di Copyrama

ANCONA- È stato il giorno di Pablo Nicolas Bruna, nuovo centrocampista dell’Anconitana presentato questo pomeriggio (12 luglio) nella sede del partner biancorosso Copyrama, rappresentata in conferenza dall’AD Francesco Prosperi. L’argentino classe 1990 con un passato importante nell’Union di Santa Fè e nell’Uracan, proviene dal Club Sportivo Belgrano (Primera B Nacional argentina) ed è pronto a tuffarsi nella nuova avventura dorica:

«Sono contento di essere all’Anconitana perchè ho sempre guardato il calcio italiano sin da ragazzino. Mi piace spaziare in mezzo al campo, giocare la palla e prediligo stare davanti alla difesa. Altri giocatori? Dall’Argentina conoscevo Trombetta e l’ho seguito anche lo scorso anno».

Pablo Nicolas Bruna, nuovo giocatore dell'Anconitana
Pablo Nicolas Bruna, nuovo giocatore dell’Anconitana

A presentarlo anche il DG Matteo Bartoloni, presente al fianco del DS Giuliano Santinelli: «Nicolas è una pedina che mancava nello scacchiere dorico. Un elemento di grande qualità che con le sue caratteristiche può mettere ordine alla manovra. Dovremo riconquistarci la fiducia che è basata sulla bontà del progetto Anconitana. Il nostro obiettivo va oltre il singolo individuo, è conclamato e vogliamo far salire l’Anconitana». Sono attese novità nei prossimi giorni sulle prossime mosse di mercato.