Futsal, cade l’Italservice Pesaro in casa dell’Acqua&Sapone

Il big match tra le eterne rivali se lo aggiudicano i padroni di casa 5-2. Le doppiette di Jonas e Gui condannano i biancorossi al primo stop

PESCARA – Prima sconfitta stagionale per l’Italservice Pesaro. A distanza di due mesi dalla sfida di Supercoppa, l’ennesimo big match tra le eterne rivali se lo aggiudica l’Acqua&Sapone 5-2.

Partono bene i campioni d’Italia in carica e passano subito in vantaggio con Taborda. Pareggiano su penalty i padroni di casa con Jonas. Calcio di rigore causato da un dubbio fallo di mano con conseguente espulsione di capitan Tonidandel. L’Italservice accusa il colpo e chiude sotto 3-1 la prima frazione, doppietta di Jonas e guizzo di Gui.

Nella ripresa, entra bene in campo la squadra di Fulvio Colini. Accorcia le distanze Marcelinho e partita riaperta. Quindi, dopo l’inserimento del quinto di movimento, un errore di posizionamento condanna i biancorossi al 4-2 locale con Coco Wellington. Pesaro si sbilancia e subisce il 5-2 di Gui nel finale.

Prossimo appuntamento martedì, 12 novembre sul campo del Cybertel Aniene per cercare immediato riscatto.