Semifinali scudetto, Pesaro super: vittoria anche in gara2 contro Rieti

Larga vittoria dei biancorossi che superano anche nel return match i reatini e giungono al prossimo impegno con il parziale di 2-0 nella serie. Un successo manda, venerdì, l'Italservice alla finalissima scudetto

Il PalaPizza pronto a ruggire per sostenere i biancorossi

PESARO – Seconda vittoria in tre giorni e l’Italservice sogna la finale scudetto. Servirà un successo in gara3 (alle 20,30) venerdì in quel di Genzano per chiudere la serie delle semifinali con Rieti.

Quanto al match di stasera, il Pesaro diverte e fa gioire i 1300 spettatori presenti. Palas gremito che sospinge i biancorossi (4-0 il primo tempo). Nella ripresa Kakà e Chimanguinho tentano di riportare nel match gli amarantocelesti, ma il team di Colini riprende subito a condurre e con Taborda, Salas e Mancuso la chiude sul 7-2 finale.

Spettacolo bellissimo, con i pesaresi che fanno festa e avvicinano l’obiettivo. Ma sarà necessaria un’altra affermazione per coronare la finalissima.

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 7-2 (4-0 p.t.)
ITALSERVICE PESARO
: Miarelli, Salas, Canal, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Tonidandel, Fortini, Honorio, Polidori, Mateus, Borea, Mancuso, Guennounna. All. Colini
REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Chimanguinho, Joazinho, Jefferson, Esposito, Masini, Stentella, Pandolfi, Kakà, Abdala, Rafinha, Relandini, Putano. All. Festuccia
MARCATORI: 2’19” p.t. Salas (IP), 5’45” Taborda (IP), 12’02” Mancuso (IP), 12’38” Canal (IP), 3’20” s.t. Kakà (R), 13’43” Chimanguinho (R), 15’05” Taborda (IP), 15’55” Salas (IP), 17’10” Mancuso (IP)
AMMONITI: Joaozinho (R), Mancuso (IP), Honorio (IP), Abdala (R), Jeffe (R), Jefferson (R), Stentella (R)
ESPULSI: allo 00’50” del p.t. Micoli (R) per comportamento non regolamentare, al 15’05” del s.t. Joaozinho (R) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Nicola Acquafredda (Molfetta), Stefano Parrella (Cesena) CRONO: Adriano Sodano (Bologna)