Italservice Pesaro, Colini determinato: «L’obiettivo è giocare più finali possibili»

Tanto entusiasmo in casa rossiniana per il primo titolo stagionale. Ora testa all'impegno in Coppa della Divisione e all'imminente esordio in campionato. Il tecnico suona la carica

L'esultanza di Fulvio Colini
L'esultanza di Fulvio Colini

PESARO – La notte dello scorso sabato (14 settembre) non si scorda così facilmente. L’Italservice Pesaro ha alzato un nuovo trofeo: la Supercoppa. Al Pala Nino Pizza ennesimo duello contro la temibile rivale Acqua&Sapone. Il risultato di 4-2 premia i padroni di casa e Fulvio Colini colleziona il suo secondo titolo alla guida del club pesarese.

Il tecnico si gode il trofeo e focalizza l’attenzione sul prossimo impegno in Coppa della Divisione contro il Futsal Cesena: «Affronteremo la Coppa della Divisione con la massima serietà, la stessa della scorsa stagione. Il responso lo darà il campo in base anche alle nostre capacità. L’obiettivo di questa stagione sarà ripetere più finali possibili, quindi vogliamo farci valere già da domani contro il Futsal Cesena».

Poco tempo per rifiatare, i supercampioni scenderanno nuovamente in campo venerdì alle 20:45 a Genova contro la CDM Futsal per la prima di Serie A.