Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

In attesa del calendario il Cus Ancona C5 ha iniziato la preparazione

Allenamenti negli impianti di Posatora. A fare il punto della situazione il tecnico Francesco Battistini: «L'augurio è di non dover tornare a cercare giocatori nel mercato di riparazione»

La squadra del calcio a 5 del Cus Ancona

ANCONA – Negli impianti del Cus Ancona a Posatora è scattata la preparazione in vista dell’inizio del campionato di calcio a 5 che vedrà per la prima volta la squadra guidata da Francesco Battistini partecipare alla serie A2. Agli ordini del tecnico De Luca, Mazzarini, Croitoru, Belloni, Alessandro e Federico Benigni, Baldassarri, Fioretti, Piersimoni, De Sousa, Astuti, Lancioni Gusella e Conti. Il vice allenatore Michele Riste, preparatore atletico Alessandro Squartini, preparatore dei portieri Alessandro Vinci con il vice Riccardo Carino mentre il team manager è David Caselino.

La preparazione è iniziata lunedì, 30 agosto, alla presenza del presidente del Cus David Francescangeli e andrà avanti per sei settimane. Quattro gli allenamenti congiunti: sabato 11 settembre con il Verbena, 18 con il Recanati, 25 con il Russi per chiudere poi il 2 ottobre con il Montesicuro Tre Colli. A fare il punto della situazione il tecnico Francesco Battistini: «L’entusiasmo è davvero tanto. I ragazzi non vedevano l’ora di iniziare la preparazione. Il gruppo rispetto allo scorso anno è in parte cambiato, sono arrivati altri giocatori resta il fatto che abbiamo a disposizione una rosa di qualità. Per il momento il mercato è chiuso, come nelle passate stagioni l’augurio è quello di non dover tornare a cercare giocatori nel mercato di riparazione. In tutti questi anni il Cus Ancona ha iniziato le varie stagioni con un gruppo e con quel gruppo di giocatori è arrivato in fondo. Ora la curiosità è quella di vedere il calendario cosa che verrà definito nella giornata di venerdì».