Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il Palas spinge e il Pesaro è da urlo: vittoria in gara1 con Rieti

Pazzo successo della squadra di Colini nel primo round delle semifinali scudetto. I biancorossi mettono la freccia nell'extratime. MVP della serata Taborda e Canal

Alla fine il clima di esaltazione è totale al PalaPizza e gli spettatori che sfollano, circa 1.500, iniziano già il count-down per il secondo round di calcio a 5 (martedì alle 20.30 in diretta Sky) dopo l’appassionante gara1 terminata ai supplementari contro una rivale che accende sempre il fuoco sacro, il Real Rieti.

Una battaglia durata quasi due ore e mezza, condizionata dall’espulsione di Borruto (accusato di aver scalciato Jefferson da terra): Pesaro, che vinceva già 1-0 con un lampo di Honorio, si trova così senza il suo capo-cannoniere e deve sudare per riorganizzarsi dopo il pareggio ospite, arrivato sfruttando subito la superiorità numerica. Rieti infatti ci mette sette secondi a impattare grazie a Nicolodi. Il team di Colini però non ci sta e a ridosso dell’intervallo fissa il 2-1.

Nella ripresa l’incredibile. Prima Chimanguinho timbra il cartellino, poi incredibilmente Kakà gela il palazzetto a 40 secondi dalla sirena: 2-3 Rieti. Occhio al tempo, Pesaro a capofitto avanti con due possessi a disposizione. Il primo fallisce, il secondo è quello buono e a 6 dal gong ancora Canal per il 3-3 che manda le squadre all’extratime. Senza quella magia sotto porta, arrivata su assist di un coriaceo Salas e rifinita da Mateus, poteva finire malissimo.

Ai supplementari sale in cattedra Taborda: sua la rete del 4-3, ed anche la firma che chiude la contesa. In mezzo, un gol da porta a porta di un ottimo Miarelli, che punisce la scelta ospite, a quel punto disperata, del portiere in movimento.

Finisce così, 6-3 per l’Italservice che parte benissimo nella serie. Martedì c’è già gara2. E servirà una prestazione analoga di giocatori (e pubblico) per superare uno scoglio durissimo.

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 6-3 d.t.s. (4-3 p.t.s., 3-3 s.t., 2-1 p.t.)
ITALSERVICE PESARO
: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Caputo, Fortini, Borruto, Canal, Polidori, Mateus, Borea, Guennounna. All. Colini
REAL RIETI: Micoli, Kakà, Alemao, Jefferson, Rafinha, Esposito, Gouaché, De Sa Almeida, Jeffe, Chimanguinho, Pandolfi, Nicolodi, Relandini, Putano. All. Festuccia
MARCATORI: 00’59” p.t. Honorio (IP), 5’32” Nicolodi (R), 18’30” Canal (IP), 14’01” s.t. Chimanguinho (R), 19’20” Kakà (R), 19’54” Canal (IP), 4’29” p.t.s. Taborda (IP), 00’31” s.t.s. Miarelli (IP), 2’59” Taborda (IP)
AMMONITI: Jefferson (R), Alemao (R), Marcelinho (IP), Esposito (R), Honorio (IP), Caputo (IP), Chimanguinho (R), Kakà (R)
ESPULSI: al 5’25” del p.t. Borruto (IP) per comportamento non regolamentare
ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Chiara Perona (Biella), Angelo Galante (Ancona) CRONO: Fabiano Maragno (Bologna)