Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio a 5, buona la prima del Ciarnin in Coppa Marche

Al ritorno sarà sufficiente un pareggio ma accontentarsi non basta: i gialloblù dovranno dimostrare di essere all'altezza di passare il primo turno

Un match della squadra di calcio a 5 di Senigallia "Asd Ciarnin"
Un match della squadra di calcio a 5 di Senigallia "Asd Ciarnin"

SENIGALLIA – Parte bene la stagione sportiva nel calcio a 5 della formazione del Ciarnin, guidata anche quest’anno da Stefano Ravoni. Il primo match finisce con una vittoria ai danni dello Gnano 04 di Fermignano, nell’andata dei trentaduesimi di finale di Coppa Marche.

Una prestazione che ha dimostrato come la formazione gialloblù di Senigallia possa seriamente ambire a qualcosa di serio, come d’altronde aveva fatto vedere già lo scorso anno. A dare una mano sono arrivati Massimo Buoninsegni dal Casine, Filippo Giambartolomei dal Senigallia Calcio, Riccardo Brunetti dalla squadra filiale Birrificio Senigalliese Ciarnin.

Nel match si è visto un pressing asfissiante, il buon possesso palla e l’intesa in avanti tra Romanucci, Valenti e Raco. In realtà tutta la squadra del Ciarnin gira bene, con qualche errore che durante l’anno dovrà essere risolto ma con buone prestazioni a pareggiare i conti, come quella del portiere Tarsi, abile nell’impedire per due volte il raddoppio ospite prima della ripresa.

Soddisfatto mister Ravoni di questa prima partita della stagione calcistica del Ciarnin, anche se ci sarà da lavorare in quanto il risultato finale, 2-1 per i senigalliesi, lascia aperte le porte a qualsiasi verdetto.

Per passare il primo turno di Coppa Marche, dovrà superare o pareggiare in casa del Fermignano: fischio d’inizio sabato 29 settembre, alle ore 15 al campo di via dell’Industria.