Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Buona la prima per la Goldengas: nella classicissima con Porto Sant’Elpidio vince 81-65

Al PalaPanzini nel derby valido come prima giornata di Serie B, i biancorossi di coach Foglietti sfoderano una prestazione convincente che fa divertire il pubblico di Senigallia. Spicca la prova di Pierantoni

Goldengas Senigallia

Buona la prima per la Goldengas Senigallia che vince e fa divertire il pubblico del PalaPanzini nel derby – nonché classicissima di categoria – contro Porto Sant’Elpidio, nella prima giornata di Serie B 2018-19.

Giacomini, Maggiotto, Giampieri, Federico Ricci e Pierantoni è lo starting five proposto da Stefano Foglietti. Dopo una leggera sofferenza iniziale, la partita si incanala sui binari giusti per Senigallia che chiude il primo quarto avanti di ben 14 punti (25-11) dove spicca già la buona vena di giornata di Pierantoni che firma 8 punti (alla fine doppia doppia per lui, mvp di giornata con 24 punti e 11 rimbalzi). Più equilibrata la seconda frazione, chiusa comunque 21-20 in favore dei biancorossi, che alla boa dell’incontro virano così con un complessivo 46-31.

Nella seconda metà di gara provano a reagire gli ospiti, ma il trio Pierantoni-Giacomini-Ricci è efficace e permette il nuovo e decisivo allungo nel terzo tempo, che va in archivio 20 a 15 per i padroni di casa e aggiorna il punteggio sul 66-46. È un +20 rassicurante in vista degli ultimi 10 minuti, in cui comunque gli uomini di coach Schiavi hanno uno scatto d’orgoglio. La gara rischia di riaprirsi nei minuti finali, ma una tripla di Matteo Ricci a 3 dal termine, quando si era arrivati sul 72-63, rimette le cose apposto e lancia la Goldengas verso il primo successo.

Finisce 81 a 65 per la squadra di Foglietti, che saluta così con un gran bel sorriso il debutto in campionato davanti al pubblico amico.

 

TABELLINO
SENIGALLIA – PORTO SANT’ELPIDIO 81-65

(25-11, 21-20, 20-15, 15-19)

SENIGALLIA: Fronzi, F. Ricci 12, Pierantoni 24, M. Ricci 3, Giacomini 12, Crescenzi 4, Giampieri 15, Gurini, Figueras, Morgillo 4, Maiolatesi, Maggiotto 7. All. Foglietti.

P.S.E.: Balilli, Cinalli 5, G. Prati, L. Prati, Mazic 9, Divac 2, Rosettani 3, Totò, Marconi 2, Romani 12, Marchini 26, Giammò 6. All. Schiavi.

ARBITRI: Bonetti, Ugolini.

PROGRESSIONE: 11-7 (5’), 25-11 (10’); 37-22 (15’), 46-31 (20’); 55-41 (25’), 66-46 (30’); 70-57 (35’), 81-65 (40’).