Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Beach volley, a Civitanova la corsa alla corona di King & Queen of the beach

È tutto pronto per la 23esima edizione della gara. Si comincia alle 9.15 alla Iplex Arena sulla Spiaggia delle Corone. Sulle tribune presenti almeno 500 spettatori

Francesca Michieletto è la "Regina" uscente

CIVITANOVA MARCHE – Finalmente un’edizione normale post Covid che significa spettacolo in campo e sugli spalti, musica, divertimento, sole. Si presenta così questa edizione del King & Queen beach volley tour, tradizionale appuntamento dedicato al beach volley maschile e femminile che eleggerà un vincitore e una vincitrice premiati con tanto di corona e scettro.

Presenti tanti nomi noti protagonisti anche nell’indoor. In campo tra gli altri Paolo Ingrosso che comincia in coppia con Caminati affronando Spadoni e Di Silvestre.

Presente anche la Regina in carica Francesca Michieletto, ex Cbf Balducci Macerata, in coppia con Chiara They che affronteranno Eleonora Gili ed Alice Gradini. Nella passata edizione il King fu Mauro Sagripanti, assente invece quest’anno.

L’altro Ingrosso, Matteo, gioca in coppia con Davis Krumins contro Felice Sette e Simone Podestà. La formula con partite a tutte le ore premierà il pubblico che potrà assistere continuamente a incontri facendo festa sugli spalti che accoglieranno fino a 500 posti grazie all’animazione delle Sweet Dolls Italia. Ottima la copertura televisiva con le telecamere di Sky presenti e quelle di Studio7tv che manderà in streaming tutte le gare, e gli aggiornamenti sui social per un mix vincente del torneo di Civitanova atteso da tutti gli appassionati.

Il regolamento del King&Queen è quello solito prevede che gli atleti siano suddivisi in gironi e in cui in ognuna delle tre partite si cambi compagno. Le partite dei gironi verranno giocate ai 2 set su 3 con i set ai 17 ed eventuale terzo agli 11. La classifica di ogni girone prevede nell’ordine: vittorie, quoziente set, quoziente punti. il primo di ogni girone Chi arriva primo nel girone è il candidato Re o Regina e dovrà scegliere lo scudiero con cui giocare la finale. Lo scudiero non potrà essere l’abituale compagno di beach degli ultimi due anni. Le finali si giocheranno ai 21 punti, con tie break ai 15.