Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket VL Pesaro, Petrovic: «Jones è il centro che volevamo»

Soddisfatti mister Petrovic: «Eravamo alla ricerca di tanto atletismo, Tyrique è in grado di controllare rimbalzi e di schiacciare in pick and roll»

Aza Petrovic

Aza Petrovic esprime soddisfazione per l’ultimo colpo di mercato che la Carpegna Prosciutto ha ufficializzato regalando all’allenatore croato il lungo di cui necessitava, Tyrique Jones. L’allenatore della VL Pesaro militante in Serie A, direttamente dal ritiro in Carpegna dove si sta allenando la sua squadra, ha infatti speso parole al miele per il nuovo giocatore che nei prossimi giorni avrà a disposizione assieme a tutta la squadra.

«Nel corso dell’ultimo mese abbiamo visionato tanti giocatori e anche Jones era nel nostro mirino fin dall’inizio. Abbiamo scelto di aspettarlo fino al termine della Summer League dove ha giocato abbastanza bene – ha ribadito Petrovic -. Tyrique risponde alla nostra necessità di avere un pivot atletico, in grado di stoppare, correre, schiacciare e difendere. Sono felicissimo di averlo con noi, lui e Camara sono due centri diversi e copriranno uno spot importante per noi nel modo giusto. Sono convinto che Pesaro per lui sia la scelta giusta».

Sulla stessa lunghezza d’onda il direttore Ssportivo della Carpegna Prosciutto Stefano Cioppi. «Jones è un centro puro dotato di grande fisicità ed atletismo ed è un grande rimbalzista. Ha tanta dinamicità e piedi rapidi, caratteristiche molto utili per difendere contro pick and roll come richiesto da Coach Petrovic. Inoltre ci fornirà un grande contributo anche grazie alle tante stoppate. In campo gioca sempre con grande energia, cuore, anima, aggressività ed intensità».