Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, la VL Pesaro chiude la stagione con una sconfitta a Brescia

La formazione lombarda vince in rimonta nel finale e nega alla Carpegna Prosciutto l'ultima gioia di questa stagione

Justin Robinson, 13 punti

BRESCIA- Dopo una partita condotta da metà gara in poi e fino ad un minuto dal termine, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro perde l’ultima sfida di questo campionato. Sul campo della Germani Brescia il finale recita 86-84 per i padroni di casa, con i biancoblu autori di una clamorosa rimonta nell’ultimo periodo di gioco.

Al termine di un primo quarto completamente a favore dei lombardi che chiudono avanti 26-16, la VL gioca un ottimo secondo periodo chiudendo avanti all’intervallo di 5 lunghezze (42-47) grazie ad un super parziale di 31-16. La squadra allenata da coach Jasmin Repesa nel terzo quarto prende addirittura il largo andando avanti anche in doppia cifra di scarto, lanciata dai canestri di Drell e Filipovity che fanno chiudere alla VL il terzo quarto in vantaggio per 76-64. Nell’ultimo periodo però l’attacco biancorosso si ferma completamente e Brescia ne approfitta per rientrare in partita. La Carpegna Prosciutto segna solo 8 punti negli ultimi dieci minuti di gioco mentre Brescia ne segna 22 e completa la rimonta nel finale. I canestri della vittoria portano la firma di Chery che dalla lunetta, sul punteggio di 84 pari, firma un 2/2 ai liberi. Sul cambio di fronte Massenat fa 0/2 dalla linea della carità e non riesce a forzare i tempi supplementari.

In casa VL sono 4 i giocatori che chiudono la gara in doppia cifra. Bene Filipovity autore di 16 punti.13 punti per Justin Robinson e 11 a testa per il duo composto da Drell e Tambone. In casa bresciana ottima prova del giovane azzurro Bortolani, autore di 24 punti con quasi perfetto 6/7 da tre punti. Ottima prova anche per Kalinoski autore di 19 punti.