Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Supercoppa, The Supporter Jesi liquida agevolmente la “pratica” Senigallia

L'Aurora, nonostante l'assenza dell'infortunato Rizzitiello, batte senza grossi patemi la Goldengas, a sua volta priva di Peroni e Serrani

The Supporter Jesi - Goldengas Senigallia

JESI – Una buona The Supporter Jesi si impone sulla Goldengas Senigallia. Esordio positivo in Supercoppa per gli arancioblu all’Ubi Banca Sport Center, purtroppo ancora “vuoto” a causa dell’emergenza Covid. Il match termina 78-53.

Arancioblu, privi dell’infortunato Rizzitiello, in campo con Giacchè, Giampieri, Magrini, Ferraro e Quarisa. Di fronte, Giacomini, Giunta, Gurini, Pozzetti, Pierantoni (assenti Peroni e Serrani). Subito due bombe, una per parte (Gurini-Giampieri). Buono l’avvio dei padroni di casa, attenti in difesa e incisivi in attacco. L’ex Giampieri si mette subito in mostra con un paio di triple, coadiuvato da una buona compattezza di squadra.

Non cambia il copione in avvio dei secondi “dieci minuti” di gioco, nonostante i cambi effettuati dall’Aurora. Si lotta su ogni pallone, è partita vera. Jesi si mantiene avanti, raggiungendo addirittura il +18 con la bella tripla dall’angolo di Ferraro. Il primo tempo si chiude con il tentativo da centrocampo degli ospiti con 3 secondi sul tabellone che non va a buon fine.

The Supporter Jesi – Goldengas Senigallia

Giacchè infila subito la bomba alla ripresa del gioco, Gurini risponde di “tigna” da sotto canestro. Sempre il playmaker aurorino, poco dopo, ruba una palla di destrezza e sigla il +21 (51-30). Il vantaggio non muta con il passare dei minuti, la The Supporter si mostra già solida pur dovendo sopperire alla pesante assenza di Nelson Rizzitiello.

Il margine fra le due squadre resta sostanzialmente immutato nell’ultimo quarto, utilizzato da entrambe le formazioni per iniziare a digerire qualche schema ed acquisire il ritmo gara. Gli arancioblu arrivano sfiorare il +30. Bella la prova di Giacchè, giovanissimo talento jesino in costante crescita. Finisce 78-53.

Sabato 17 ottobre, Jesi sarà di scena a Montegranaro mentre Senigallia ospiterà Ancona il giorno dopo (18 ottobre). Turno successivo di Supercoppa, domenica 25 ottobre: Jesi – Ancona, Montegranaro – Senigallia.

Circle Project The Supporter Jesi – Goldengas Senigallia: 78-53 (19-14, 41-24, 58-37)