Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Basket, il punto sulla serie B: verso un altro derby, Senigallia vs Matelica

La Goldengas sta attraversando un buon momento di forma, coach Filippetti: «Ma attenzione alla Halley». Le altre marchigiane: Fabriano riceve Piacenza, Ancona ospita San Miniato, Jesi va a Cervia

Francesco Gnecchi della Goldengas Senigallia mentre va a schiacciare

FABRIANO – La scorsa giornata di campionato – la sesta in calendario – per quanto riguarda le formazioni marchigiane di serie B di basket, ha evidenziato il buon momento di forma che sta attraversando la Goldengas Senigallia di coach Paolo Filippetti, reduce da tre successi di fila per un totale di 8 punti in classifica.

E il prossimo turno proprio la Goldengas sarà impegnata in uno dei numerosi derby regionali di questa stagione: al PalaPanzini domenica 13 novembre (ore 18) arriverà la nepromossa Halley Matelica di coach Lorenzo Cecchini, che, viceversa, langue in fondo alla classifica con zero punti, pur avendo giocato sostanzialmente alla pari tutte le gare di campionato fin qui disputate.

Per questo il tecnico senigalliese Paolo Filippetti avverte: «In questo campionato nessuna avversaria può essere presa sottogamba, sottovalutare Matelica, che esprime un buon gioco, può esporre a gravi rischi: contro la Halley dovremo puntare a rompere i loro equilibri offensivi».

Sul fronte opposto, coach Lorenzo Cecchini cercherà di fare di tutto per muovere la classifica: «Senigallia è una squadra che conosciamo e abbiamo già affrontato in amichevole in estate, ma c’è poco da dire: dobbiamo pensare a noi e far girare a favore nostro tutti quegli episodi che ci stanno condannando finora».

Per quanto riguarda le altre squadre marchigiane, anche la Ristopro Fabriano di coach Daniele Aniello sta attraversando un buon momento motivazionale, avendo vinto gli ultimi due derby di fila, con Jesi e Matelica, per un totale di 8 punti in classifica. Ora i cartai sono attesi alla conferma con un avversario notoriamente ostico come Piacenza, anch’esso a quota 8 in graduatoria: si giocherà domenica 13 novembre al PalaChemiba di Cerreto d’Esi alle ore 18. 

Incontro casalingo anche per la Luciana Mosconi Ancona di coach Piero Coen che, dopo la netta sconfitta sul parquet della capolista imbattura Rieti, domenica 13 novembre (ore 18) torna tra le mura amiche del PalaRossini per riprendere la marcia contro un San Miniato affamato di punti.

Match in trasferta, invece, per la General Contractor Jesi di coach Marcello Ghizzinardi che viene da due ko consecutivi e cercherà il riscatto sul parquet di una Tigers Romagna Cervia che proprio domenica scorsa ha conquistato il primo successo stagionale e quindi si presenterà rinfrancata nel morale sul parquet del PalaPinarella domenica 13 novembre (ore 18). 

Le altre partite in programma: Virtus Imola – Ozzano, Empoli – Rieti, Faenza – Andrea Costa Imola, Firenze – Fiorenzuola.

Classifica: Rieti 12; Firenze e Faenza 10; Piacenza, Fabriano e Senigallia 8; Jesi, Fiorenzuola, Ancona, Ozzano e Virtus Imola 6; Andrea Costa Imola e San Miniato 4; Cervia 2; Matelica ed Empoli 0.