Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket serie B, la Ristopro Fabriano viaggia alla volta di Padova

Primo match della seconda fase, un testa-coda tra cartai (primi) e patavini (ultimi). Ma coach Pansa non si fida: «Massima attenzione»

Un'incursione acrobatica di Francesco Paolin della Ristopro Fabriano (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Dopo una settimana di pausa, il campionato di serie B di basket ricomincia con la prima giornata della seconda fase. La Ristopro Fabriano giocherà in trasferta domani (sabato 20 marzo) a Padova contro la Guerriero. 

Un classico “testa-coda” tra i cartai (primi con 22 punti) e i patavini (ultimi con 6). 

Ma coach Lorenzo Pansa non si fida e predica massima attenzione. «Al PalaGozzano mi aspetto una partita dura – dice alla vigilia il tecnico fabrianese -. Non inganni il fondo della classifica, Padova ha una forte identità di squadra e non ha mai mollato con nessuno, è un team che combatte si ogni pallone».

La Ristopro si presenta con il primato e sei vittorie consecutive. «Il buon ultimo periodo è iniziato con la rimonta vincente a Teramo, nel nostro momento di maggiore difficoltà – ricorda coach Pansa -. Quella vittoria, giunta in quel modo, credo che ci abbia insegnato la strada, è stata come una scossa di energia, utile per trasformare in partita la grande mole di lavoro fatta in settimana».

La sosta, nel frattempo, ha aiutato Fabriano a recuperare qualche acciacco. «Ci siamo allenati bene in queste due settimane, dedicandoci alla cura fisica e ad alcuni dettagli tecnici», conclude Pansa.

Il match tra Guerriero Padova e Ristopro Fabriano si giocherà in anticipo, dicevamo, domani sabato 20 marzo alle ore 19.30 con diretta sulla piattaforma a pagamento Lnp Pass.

Arbitreranno l’incontro i signori Alessio Chiarugi di Pontedera (Pi) e Igor Giustarini di Grosseto.