Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, serie B: al via playoff e playout per le marchigiane

Due squadre in lotta per la promozione in serie A2, tre squadre che devono vincere per mantenere la categoria

Post-season per tutte e cinque le squadre marchigiane del campionato di serie B, girone C, di pallacanestro. Ma con obiettivi differenti. Ancona e Senigallia puntano alla promozione in serie A2, mentre Jesi, Civitanova e Montegranaro lotteranno per restare in serie B e non sprofondare in C.

La Luciana Mosconi di coach Piero Coen vola in Sicilia per sfidare il Kleb Ragusa. Due le partite in trasferta, quindi due al PalaRossini e la bella, eventualmente, di nuovo nell’isola. Viaggio verso sud anche per la Goldengas che è attesa dalla Lions Basket Bisceglie. Stessa formula, con gara 5 da giocare, qualora servisse, in Puglia.

C’è chi invece scende in campo per restare in serie B. È il caso della General Contractor Jesi e della Virtus Civitanova, che si sfideranno per mantenere la categoria (la bella eventuale si disputerà al PalaTriccoli). Obiettivo identico per la Sutor Montegranaro che salirà a Cesena per tentare di battere i Tigers.