Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, serie B: Jesi batte Civitanova ed è salva. Montegranaro retrocede in C

La Luciana Mosconi Ancona è in semifinale playoff. Pesante sconfitta casalinga per la Goldengas Senigallia che andrà a gara 5

General Contractor Jesi (FOTO CANDOLFI)

Ancora una vittoria per la Luciana Mosconi Ancona che non fallisce gara 4 al PalaRossini e passa il turno playoff contro Ragusa. Brutta prestazione di Senigallia che esce sconfitta in gara 4, fra le mura amiche, contro Bisceglie: il passaggio del turno per raggiungere la semifinale e rincorrere la serie A2 dovrà giocarselo in Puglia fra tre giorni.

Relativamente ai playout, la General Contactor Jesi è salva. I ragazzi di coach Francioni battono Civitanova nel derby e portano la serie sul 3-1. La Virtus si prepara ora per gli spareggi nazionali con l’obiettivo di mantenere la serie B. Retrocede in serie C, al contrario, la Sutor Montegranaro che perde ancora con Cesena (la serie si chiude 3-1 per i romagnoli).

PLAYOFF

Luciana Mosconi Ancona – Virtus Kleb Ragusa: 96-67

Goldengas Senigallia – Lion Basket Bisceglie: 40-84

PLAYOUT

Sutor Montegranro – Tigers Cesena: 65-78

Virtus Civitanova – General Contractor Jesi: 68-79