Sport

Basket serie B: i derby marchigiani sorridono a Jesi e Matelica

Nella giornata delle “sfide regionali”, Fabriano ha capitolato nel finale sul parquet dei leoncelli, mentre Ancona ha perso di uno in casa della rinata Halley

Un'azione del derby tra General Contractor Jesi e Ristopro Fabriano (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – E’ stata la “giornata dei derby marchigiani”, quella di ieri, nel campionato di serie B di basket.

La sfida al PalaTriccoli tra i padroni di casa della General Contractor Jesi e gli ospiti della Ristopro Fabriano ha visto prevalere i leoncelli di coach Marcello Ghizzinardi per 79-75 di fronte ad una bella cornice di pubblico, con molti tifosi cartai in trasferta. I fabrianesi di coach Daniele Aniello (Centanni 18 punti, Papa 17 rimbalzi) hanno guidato l’incontro per 35 minuti abbondanti, anche di nove lunghezze, ma nel finale Jesi, trascinata dall’ex di turno Marulli (23 punti), è stata più lucida nel capovolgere il match, proprio in vista del traguardo.

L’altro derby si è giocato a Castelraimondo tra i padroni di casa della Halley Matelica e gli ospiti della Luciana Mosconi Ancona. Hanno vinto i matelicesi di coach Tony Trullo (Vissani 15 punti) per 76-75 rimontando ben sedici punti ai dorici di coach Piero Coen (Ciribeni 16). Clima caldo nel finale per il canestro dell’anconetano Bedin considerato fuori tempo massimo dai direttori di gara, episodio che ha dato il via a un certo parapiglia. Per l’Halley, letteralmente rigenerata da Natale in poi, si tratta della terza vittoria di fila (la quinta nelle ultime sette partite).

L’unica marchigiana a non aver disputato derby, in questo turno, è stata la Goldengas Senigallia di coach Paolo Filippetti che, tra l’altro priva dell’infortunato Giannini, ha perso a Imola con l’Andrea Costa per 83-69 dopo i primi due quarti equilibrati. Non sono bastati i 21 punti di Musci e i 16 di Giacomini.

Gli altri risultati: San Miniato – Ozzano 84-69, Fiorenzuola – Virtus Imola 83-85, Rieti – Piacenza 71-52, Cervia – Faenza 81-95. Ha riposato Empoli.
Classifica: Rieti 36; Faenza 30; Fabriano 28; Fiorenzuola 22; Jesi, Ancona, Ozzano e Piacenza 20; Virtus Imola 18; Andrea Costa Imola e Senigallia 16; San Miniato 12; Matelica 10; Empoli 8; Cervia 4.

Ti potrebbero interessare