Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket serie B, la Goldengas si butta via nel finale: a Senigallia passa Giulianova

Primo kappao per il duo Peverada-Ruini che costringe i biancorossi a rimandare la salvezza aritmetica. Domenica prossima trasferta a Teramo

Capitan Pierantoni in azione

SENIGALLIA – La Goldengas Senigallia gioca, domina, fugge ma si butta via nel finale: al Pala Panzini sorride la Giulia Basket Giulianova 71-72.

Primo kappao per il duo Peverada-Ruini che costringe i biancorossi a rimandare la salvezza aritmetica. E così fa male, malissimo. I padroni di casa mantengono il controllo del match per quasi tutta la gara ma gli ospiti allo scadere mettono la freccia. Giulianova è da sempre la bestia nera di capitan Pierantoni e compagni e anche oggi si è confermata tale.

Distacco di +10 in avvio per la Goldengas che diventa +12 all’intervallo (39-27). Equilibrio nel terzo quarto ma i senigalliesi allungano sul +14 (56-42). Poi blackout e grandi meriti anche a Giulianova. Parziale di 15-30 che regala due punti pesantissimi agli abruzzesi, grazie a una schiacciata a pochi decimi di secondo dalla sirena.

71-72 sul tabellone, risultato da archiviare in fretta in casa Goldengas. Testa alla prossima, domenica 2 maggio a Teramo. C’è ancora da lottare per mantenere la Serie B.