Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Basket serie B, campionato al via con cinque marchigiane

Fabriano retrocessa punta a un campionato importante; prima volta in assoluto per Matelica; cercano conferme Ancona, Jesi e Senigallia

Coach Lorenzo Cecchini e capitan Matteo Caroli della Halley Matelica, neopromossa in B

ABRIANO – Inizia domani, domenica 2 ottobre, il campionato nazionale di serie B di basket che presenta ai nastri di partenza cinque formazioni marchigiane, inserite nel girone C: Ristopro Fabriano (retrocessa dalla serie A2), Il Campetto Ancona, General Contractor Jesi e Goldengas Senigallia (ormai punti fermi di questa categoria) e Halley Matelica (neopromossa e alla prima partecipazione in serie B nella storia del club).

Esordio casalingo per la Ristopro Fabriano di coach Daniele Aniello, che quest’anno – vista la perdurante indisponibilità del PalaGuerrieri cittadino – giocherà le partite interne al PalaChemiba nella vicina Cerreto d’Esi. Domani, alle ore 18, l’avversario di turno dei cartai sarà la Computer Gross Empoli. «La prima giornata è sempre un turno particolare per mille ragioni, anche emotive – dichiara alla vigilia il coach fabrianese Aniello. – Empoli è un avversario duro da affrontare, una squadra “sfrontata” e di grande aggressività. Dovremo fare del nostro meglio per controllare noi il ritmo della gara».

Giocherà in casa anche Il Campetto Ancona di coach Piero Coen, domani al PalaRossini alle ore 18, con i Tigers Romagna che recentemente si sono spostati di sede, da Cesena a Cervia, e sono allenati tra l’altro dall’esperto tecnico marchigiano Massimiliano Domizioli.

Appuntamento in trasferta, invece, per la General Contractor Jesi di coach Marcello Ghizzinardi che domani viaggerà alla volta di Imola per affrontare una dei due team cittadini, la Virtus (PalaRuggi, ore 18). Impegno fuori casa anche per la Goldengas Senigallia di coach Paolo Filippetti, domani a Piacenza con la Bakery (PalaFranzanti, ora 18).

Infine, battesimo assoluto per l’Halley Matelica di coach Lorenzo Cecchini a San Miniato contro l’Etrusca (PalaFontevivo, ore 18). «La preseason ha dimostrato che attualmente ci sono squadre più pronte di noi – dice il presidente matelicese Stefano Bruzzechesse – ma credo fermamente in quello che abbiamo costruito. Siamo una squadra giovane, potremmo avere qualche inciampo all’inizio, ma sono sicuro che saremo competitivi. Ho visto una squadra che lotta e si batte, sono le caratteristiche che piacciono a noi e al pubblico matelicese».

Il resto del programma: Ozzano – Faenza, Firenze – Andrea Costa Imola, Fiorenzuola – Rieti.

Black Friday Casa del Materasso