Una bella Goldengas si arrende solamente all’ultimo quarto contro Civitanova

Si ferma a tre successi consecutivi la striscia di risultati positivi dei valmisani. Il derby se lo aggiudicano i maceratesi 82-86 dopo una partita giocata punto su punto

La Goldengas Senigallia
La Goldengas Senigallia

SENIGALLIA – Nonostante un’ottima prestazione, la Goldengas Senigallia cade in casa nel derby contro la Rossella Virtus Civitanova 82-86. Si ferma a tre successi consecutivi la striscia di risultati positivi dei valmisani.

Il primo quarto vede gli ospiti chiudere in vantaggio 19-23. I ragazzi di coach Stefano Foglietti ristabiliscono la parità prima della pausa lunga grazie al parziale di 20-16. Nel terzo quarto regna ancora l’equilibrio: 22-22. Nell’ultimo mini tempo si va di punto in punto, ed è Civitanova ad aggiudicarsi il derby col 21-25 che fissa il punteggio sul 82-86.

Ma la Goldengas c’è e deve subito ricaricare le pile in vista del prossimo appuntamento sul campo dell’Amadori Tigers Cesena.