Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Provare a chiudere l’anno in bellezza: è la missione di Goldengas e MyCicero

Attese da due match difficili, le portabandiera di basket di Senigallia cercano un successo per completare nel migliore dei modi un 2019 ricco di soddisfazioni

La Goldengas Senigallia
La Goldengas Senigallia

SENIGALLIA – L’una in trasferta a Bologna, l’altra a Ferrara. C’è tanta Emilia Romagna nell’ultimo appuntamento del 2019 per MyCicero e Goldengas Senigallia, attese rispettivamente da due sfide difficili, ma importanti per chiudere l’anno nel migliore dei modi.

Le prime a scendere in campo saranno le ragazze di coach Giulio Tonucci, forti dell’ultima vittoria contro Pesaro. Di fronte la temuta capolista Progresso Basket Femminile che, al netto di 9 gare disputate, ha ottenuto 8 vittorie e un solo kappao. Un bottino da primatista indiscussa, ma le senigalliesi proveranno a vendere cara la pelle per dare continuità all’affermazione della scorsa settimana. Palla a due domani, sabato, alle ore 21.

A distanza di un giorno, domenica, sarà protagonista anche la Goldengas in quel di Cento, contro la Tramec, formazione del ferrarese. I ragazzi di coach Stefano Foglietti vengono dalla larga vittoria sul Porto Sant’Elpidio e sono determinati nel trovare altri due punti. I locali sono a quota 20, quindi squadra fortissima da battere. La Goldengas è a 12. Ma se sognare non costa nulla, è lecito e doveroso provarci, prima di andare in pausa per le festività natalizie.