Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas, coach Paolini analizza il periodo meno positivo: «Serve più determinazione»

Non fa drammi il tecnico biancorosso ma ci tiene a tenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi in vista dell'appuntamento di domenica col fanalino di coda Padova

Uno scatto dell'ultimo match casalingo

SENIGALLIA – La Goldengas Senigallia è reduce da due kappao consecutivi, entrambi al fotofinish. Sconfitte che hanno momentaneamente frenato i biancorossi al centro della classifica.

Nessun dramma però resta, inevitabilmente, l’amaro in bocca per non essere riusciti a strappare punti importanti nonostante delle buone prestazioni.

È coach Riccardo Paolini ad analizzare il periodo meno positivo di risultati: «Con un pizzico di determinazione e attenzione in più avremmo potuto vincere entrambe le ultime due gare. C’è da dire però che la vittoria va meritata e dunque rispettiamo il verdetto del campo. Non ci resta che lavorare sugli errori commessi e preparare al meglio la partita di domenica col Padova».

Nel prossimo weekend la Goldengas riceverà appunto la visita del fanalino di coda Guerriero Padova, match valido per l’ultima giornata del sottogirone C1 di Serie B: «Non facciamoci ingannare dalla classifica – sottolinea il coach biancorosso -, i veneti sono una squadra ostica, atipica e che sta mettendo in difficoltà chiunque nell’ultimo periodo. Noi andremo in campo per vincere, così facendo potremmo iniziare la fase successiva con un piazzamento in graduatoria migliore e lavorare con serenità durante la sosta».